EDIMBURGO SENZA GLUTINE

Come sempre, valgono i consigli della nostra guida.

Edimburgo è una città dove è abbastanza semplice trovare cibo senza glutine, i ristoranti sono ben informati e spesso hanno indicati già sul menù i piatti gluten free.

E' comunque importante specificare di essere celiaci, per far allertare la cucina su eventuali contaminazioni.

Nel nostro weekend in questa città abbiamo avuto modo di mangiare in diversi ristoranti del centro per colazione, pranzo e cena (anche una merenda a dire la verità) e ogni volta abbiamo avuto delle piacevoli scoperte. 

AMBER -  354 Castlehill, Edinburgh

Ristorante situato in prossimità dell'ingresso del castello di Edimburgo, propone una cucina scozzese moderna, con alcuni piatti senza glutine già indicati in menù. La scelta non è molto ampia, ma i piatti sono davvero buoni, soprattutto lo stufato di agnello con patate, accompagnato da gallette all'avena rigorosamente gluten free. Sul menù nessuno dei dolci è segnalato come senza glutine, ma in realtà un paio sono consentiti, con qualche piccola modifica, basta chiedere al cameriere. Disponibile anche un buon sidro

Per gli appassionati di whisky, questo locale ne offre una selezione di oltre 400 tipi. Il ristorante è situato nell'edifico della Scotch Whisky Experience, dove si organizzano i whisky tour, per scoprire i segreti della distillazione del whisky e assaggiarne alcuni.

AMBER
AMBER
AMBER
AMBER
AMBER

THE CELLAR DOOR - 44-46 George IV Bridge, Edinburgh

Ristorante scozzese non lontano dal Royal Mile, con piatti tradizionali rivisitati in chiave moderna, utilizzando prodotti del territorio.

Sul menù non sono indicati i piatti senza glutine, ma basterà chiedere alla cameriera per avere indicazioni in merito.

Ottimo il salmone affumicato come antipasto, morbidissimo il manzo con purè e salsa di accompagnamento. Disponibili anche alcuni dolci e una birra senza glutine.

THE CELLAR DOOR
THE CELLAR DOOR
THE CELLAR DOOR
THE CELLAR DOOR
THE CELLAR DOOR

ANGELS WITH BACKPIPES - 343 High St, Edinburgh

Ristorante scozzese moderno, situato a circa metà del Royal Mile. Ha diversi piatti senza glutine, bisogna però chiedere indicazioni al cameriere. A pranzo è disponibile un menù di 2 o 3 portate a prezzo speciale, scegliendo tra piatti selezionati.

Ottimo lo sgombro marinato come antipasto, molto saporiti agnello e manzo. Una menzione speciale per i dolci, davvero molto buoni.

ANGELS WITH BACKPIPES
ANGELS WITH BACKPIPES
ANGELS WITH BACKPIPES
ANGELS WITH BACKPIPES
ANGELS WITH BACKPIPES

HULA JUICE BAR -  03-105 W Bow, Edinburgh

Locale appena fuori da Grassmarket, dove abbiamo fatto colazione in un ambiente fresco ed informale. Diverse sono le proposte senza glutine dolci e salate: ci sono alcune torte e piatti salati con bacon, avocado, salmone e pane gluten free tostato, oltre a granola e smoothie. Un buon modo per iniziare la giornata.

HULA JUICE BAR
HULA JUICE BAR

THE ELEPHANT HOUSE - 21 George IV Bridge, Edinburgh

Per gli amanti di Harry Potter, il locale "dove tutto è iniziato", il luogo cioè dove G.K. Rowling ha scritto il primo libro della saga. Oltre ad essere famoso per questo motivo, offre una vasta scelta di torte golose, alcune delle quali senza glutine. Le opzioni gluten free sono ben indicate sul menù e possono essere accompagnate da uno degli innumerevoli the in lista. Potrebbe esserci un po' di coda per sedersi ad un tavolo, ma ne vale la pena: i dolci sono molto buoni e dalle vetrate della sala interna si ha una splendida vista sul castello.

THE ELEPHANT HOUSE
THE ELEPHANT HOUSE
THE ELEPHANT HOUSE
THE ELEPHANT HOUSE
THE ELEPHANT HOUSE

E per finire, una menzione speciale va ad un dolcetto simbolo di Edimburgo e della Scozia: gli shortbread.

Si tratta di quei biscotti fragranti e burrosi, dal gusto inconfondibile. Una vera prelibatezza!

In città si trovano dappertutto, ogni negozio di souvenir ne ha gli scaffali pieni. La notizia migliore è che quasi sempre si trovano anche senza glutine! Dalla versione classica a quelle aromatizzate con cioccolato, zenzero e agrumi, ogni negozio ne ha almeno un tipo. La manca più famosa è sicuramente la Walkers, ma se ne trovano anche altre.

SHORTBREAD WALKERS

QUI il racconto del nostro weekend a d Edimburgo.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.

SHORTBREAD WALKERS