IMG_6266 (Media).JPG
HELLER GARDEN DI GARDONE RIVIERA: UN PO' DI ORIENTE SUL LAGO DI GARDA

Sulla sponda lombarda del Lago di Garda si trova un piccolo angolo di pace, un'area verde molto particolare dove si possono ammirare piante provenienti da tutto il mondo: si tratta dell’Heller Garden di Gardone Riviera. Un perfetto mix di colori, specchi d’acqua, fiori, piante, decorazioni, opere d'arte e angoli di relax.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Questo luogo è nato nel 1901 come Giardino Hruska, dal nome del medico cecoslovacco che lo ha progettato. Dal 1989 il giardino è di proprietà di André Heller e della Fondazione Heller (da qui il suo nome completo Giardino botanico Fondazione Heller), che non solo l’hanno restaurato, ma anche arricchito e trasformato in un vero e proprio museo a cielo aperto, con opere d’arte e installazioni di artisti da tutto il mondo, tra cui Roy Lichtenstein, Erwin Novak, Susanne Schmoegner, Rudolgh Hirt e Keith Haring, amico di Heller, che ha contribuito alla decorazione del giardino con statue nel suo particolare stile moderno e ha disegnato una particolare interpretazione di questo luogo che è stato riportato sui biglietti di ingresso.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Questo parco si estende su di un’area di 15.000 metri quadrati e al suo interno ospita più di 3000 specie di piante diverse, intervallate da piccoli specchi d'acqua popolati da ninfee, fior di loto, tartarughe, trote e carpe Koi.

La flora è molto varia e proviene dalle più svariate parti del mondo: dall'Europa al Giappone, al Sud America fino all’Himalaya.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Lo stile ha uno spiccato gusto asiatico nella scelta dei soggetti, delle piante e dei arredi di questo giardino davvero speciale, con il suo particolare connubio di spiritualità orientale e opere di arte moderna. Molti elementi riconducono a tradizioni e spiritualità diverse: simboli buddisti e tibetani, statue induiste come il Grande Ganesh di Rudolph Hirt, dio-elefante della fortuna e della saggezza.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Un angolo particolarmente suggestivo è quello dove all'improvviso, nel mezzo dalla vegetazione, si scorge la grande testa del dio Babilonese Johannes, creata con tasselli dorati, ceramica, ciottoli. Dalla sua bocca esce del fumo che gli conferisce un'aria misteriosa e richiama ad un passaggio verso gli inferi.

HELLER GARDEN

Uno scenografico torii rosso segna l'ingresso nel fitto bosco di bambù avvolto dalla nebbia, dove si respira ancora di più quel tocco orientale che pervade il giardino. Ad un certo punto si incontrano sul percorso due scure teste di bronzo che rappresentano l’intolleranza dell’uomo moderno: questi due mostri si sputano addosso getti d’acqua... attenzione a non farsi bagnare da questi singolari personaggi!

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Heller Garden mette d'accordo gli amanti della natura, che avranno la possibilità di ammirare le numerose e rigogliose specie che qui crescono, ma anche gli appassionati d'arte, scoprendo pezzi unici ad ogni angolo, immersi nel verde.
La superficie è suddivisa in aeree tematiche di vario genere: da una zona che ricrea una vera e propria vallata alpina ad un'altra dedicata all’Asia, con giardini zen, canneti, giochi d’acqua e cascate.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Questo è un luogo perfetto per un momento di relax e magari anche di meditazione. La tranquillità che pervade i vialetti di questo giardino invoglia a sedersi su una delle tante panchine e a gustarsi la pace e il silenzio che caratterizzano questi ambienti.

HELLER GARDEN
HELLER GARDEN

Il Giardino botanico Fondazione Heller è un luogo perfetto per tutta la famiglia, un angolo verde piacevole da esplorare a tutte le età, per farsi affascinare dai suoi dettagli e dalla sua atmosfera davvero singolare.

HELLER GARDEN

La durata della visita può variare da 1 a 3 ore circa, in base ai propri interessi e a quanto tempo ci si vuole soffermare sui diversi dettagli di questo luogo. Il percorso è libero, con punti di interesse individuabili attraverso una numerazione.

Il Giardino è aperto da Marzo ad Ottobre, tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00. L'ingresso è a pagamento, con riduzioni per bambini e gruppi di almeno 15 persone.

HELLER GARDEN

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.

L'ALTO GARDA E I SUOI PANORAMI
L'ALTO GARDA E I SUOI PANORAMI
press to zoom
L'ALTO GARDA TRA CASCATE, LAGHETTI E BORGHI
L'ALTO GARDA TRA CASCATE, LAGHETTI E BORGHI
press to zoom
L'ALTO GARDA TRA STORIA VICINA E LONTANA
L'ALTO GARDA TRA STORIA VICINA E LONTANA
press to zoom
LEFAY RESORT & SPA LAGO DI GARDA: UNA FUGA ROMANTICA PER DUE
LEFAY RESORT & SPA LAGO DI GARDA: UNA FUGA ROMANTICA PER DUE
press to zoom
MANGIARE SENZA GLUTINE SUL LAGO DI GARDA
MANGIARE SENZA GLUTINE SUL LAGO DI GARDA
press to zoom