UN ROMANTICO WEEKEND TRA BORMIO E LA VALTELLINA: terme e buon cibo (anche senza glutine)

Noi amiamo i viaggi in famiglia e da quando è nato Lorenzo l'abbiamo sempre portato con noi dovunque, ma una volta due all'anno ci piace concederci un weekend da soli.

In occasione del nostro anniversario abbiamo organizzato una mini vacanza in Valtellina, per goderci le terme, i sapori del cibo locale e del buon vino.

Solo due giorni, ma davvero ricchi.

Partiamo la mattina in auto, senza fretta, in modo da raggiungere la Valtellina per l'ora di pranzo.

Per pranzo è già prenotato per noi un tavolo in un panoramico ristorante appena fuori Tirano, sulla costa della montagna, con una bellissima vista sulla valle.

Si tratta del Ristorante il Poggio, situato in Via Panoramica 4 a Poggiridenti.

Cucina tipica valtellinese con molta cura dei particolari, piatti ottimi e tante proposte senza glutine, dal pane fresco agli gnocchi fatti in casa, ai tipici chisciöi, oltre ad una ricca lista di dolci.

Un buon modo per iniziare la nostra mini vacanza.

RISTORANTE IL POGGIO

Proseguiamo il tragitto per raggiungere la nostra meta: QC Terme Bagni Vecchi a Bormio.

Si tratta di un ormai storico complesso termale, dove il benessere e il relax sono di casa. 

Per i soggiorni di una sola notte (come nel nostro caso), l'ingresso alle terme è previsto per le ore 15, con possibilità di anticipare al costo di € 28 a persona. Noi arriviamo che sono esattamente le 15 e prendiamo possesso della nostra stanza.

Nella struttura ci sono 36 camere, alcune realizzate all'interno della antica fortezza medievale con pavimenti in legno e mobili decorati a mano, e quelle del Belvedere caratterizzate da un ambiente alpino. Le attenzioni non mancano, dal kit da bagno molto ricco, alle buonissime tisane, alle mele sul comodino.

QC TERME BAGNI VECCHI

Dopo esserci cambiati velocemente, ci dirigiamo subito alle terme.

Iniziamo dalla vasca panoramica esterna, scavata nella roccia e con una incredibile visuale a picco sulla conca di Bormio. Immergersi nelle acque termali calde con le montagne davanti è davvero una bella sensazione.

QC TERME BAGNI VECCHI

Il percorso termale prevede diverse aree benessere, legate a diversi periodi storici:

- i Bagni Imperiali, con il loro percorso tonificante, effervescente e luminoso, con vasche intitolate a sovrani e condottieri;

- i Bagni Arciduchessa, realizzati nel 1825 per garantire la privacy all'Arciduchessa d'Austria;

- i Bagni Medievali, che sfruttano i benefici effetti delle saune in un contesto architettonico antico; 

- i Bagni Romani, due ampie vasche scavate in una grotta;

- la Grotta Sudatoria di San Martino, un bagno turco naturale che si sviluppa lungo due gallerie scavate nella roccia per oltre 50 metri; realizzata nel 1827 conduce fino a una delle sorgenti di acqua termale.

QC TERME BAGNI VECCHI

Non mancano le aree relax, con lettini, panche, candele e the caldo. E' possibile inoltre prenotare diversi massaggi e trattamenti per il corpo.

QC TERME BAGNI VECCHI

Diverse stanze che ospitano le saune o le sale relax hanno anche finestre con una bella vista sulla conca.

QC TERME BAGNI VECCHI

All'esterno ci sono diverse aree solarium, con sdraio e lettini, per rilassarsi e prendere il sole tra un bagno e l'altro, circondati dallo spettacolo delle montagne tutte attorno.

QC TERME BAGNI VECCHI

L'ingresso alle terme è consentito anche a chi non soggiorna nell'hotel, potendo scegliere tra ingresso giornaliero o serale con aperitivo.

Per gli ospiti dell'hotel esiste un servizio navetta per l'altra struttura termale del complesso, i Bagni Nuovi, raggiungibili in pochi minuti per poter usufruire gratuitamente di vasche, saune e altri servizi termali.

Noi personalmente preferiamo i Bagni Vecchi perché più storici, suggestivi e panoramici.

QC TERME BAGNI VECCHI

La colazione, compresa nel soggiorno, è a buffet è ricca, con un angolo senza glutine ben fornito di prodotti confezionati, oltre a yogurt naturale e tanta frutta fresca. Anche per il pranzo è previsto un buffet, questa volta a pagamento, con piatti freddi e caldi, anche senza glutine. Il ristorante non è molto grande e vi può accedere anche chi non soggiorna nell'hotel; per questo a volte può essere un po' affollato e c'è coda per accomodarsi ai tavoli, però è molto comodo perché vi si può accedere direttamente in accappatoio, senza bisogno di cambiarsi.

QC TERME BAGNI VECCHI
QC TERME BAGNI VECCHI

Per la sera abbiamo prenotato un ristorante molto conosciuto nella zona, grazie al suo proprietario, lo chef stellato Antonio Borruso. Si tratta dell'Umami Bistrot Pizzeria, un locale nel centro di Bormio, in via Stelvio 23.

Il ristorante è un po' chiassoso e affollato, però alla fine la nostra cena è buona. Lo chef mi propone personalmente diverse proposte senza glutine presenti in menù, oltre a portarmi del pane senza glutine caldo. Per i non celiaci, oltre al menù ricco di primi e secondi, c'è una ricca selezione di pizze tradizionali e speciali. Anche i dolci sono molti e davvero invitanti, uno è anche senza glutine... che buono!

UMAMI BISTROT PIZZERIA

La seconda giornata di questa breve vacanza è ancora all'insegna delle terme.

Per i soggiorni di una sola notte, l'ingresso alle terme è consentito fino alle ore 11, con possibilità di estenderlo anche all'intera giornata, al costo di € 28 a persona. Noi optiamo per questa soluzione, in modo da poterci godere tutta la giornata tra idromassaggi, stube e relax.

QC TERME BAGNI VECCHI

Lasciamo i Bagni Vecchi attorno alle 17.30 e ci mettiamo in viaggio per rientrare verso casa, non prima di un'ultima tappa gastronomica. Infatti arriviamo proprio all'ora di cena dalle parti di Lecco. Sul lungolago si trova un ottimo ristorante di pesce, dove abbiamo prenotato per concludere in bellezza la nostra mini vacanza.

Si tratta del Ristorante Baia di Parè, in via Parè, 37 a Valmadrera.

Una bella location, con terrazza sul lago, circondata dalle montagne della zona. Un menù davvero interessante, ricco e gustoso, con diversi piatti di pesce, oltre alle numerose pizze. Molto varia la proposta senza glutine: ottima pasta, frittura leggera, dolci squisiti, pizze invitanti.

Tra un brindisi, qualche ostrica e altri assaggi, il nostro weekend romantico si conclude nel migliore dei modi.

RISTORANTE BAIA DI PARE'

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.