CROCIERA IN FAMIGLIA - MEDITERRANEO OCCIDENTALE TRA EUROPA E AFRICA

11 giorni tra Francia, Spagna, Marocco e Portogallo.

Partenza da Savona con Costa Magica. Bella nave, anche se un po' vecchiotta, ma comunque ottima, trattamento buono, organizzazione impeccabile.

Dal punto di vista "senza glutine" tutto impeccabile: pranzo in camera all'arrivo, menù specifico, ricco e vario, pranzo al sacco quando ce n'era bisogno. Obbligo di consumare tutti i pasti al ristorante principale, no self service...ma non ne ho sentito la mancanza!

Ecco il nostro itinerario nel dettaglio:

 

1° giorno - SAVONA

Ci imbarchiamo sulla COSTA MAGICA verso le 14 e dopo un pranzo veloce iniziamo subito ad esplorare la nave, soprattutto i diversi ponti esterni. Ne approfittiamo anche per un bagno in piscina.

Alle 17 la nave salpa per Marsiglia e noi ci godiamo la cena e Lorenzo inizia a familiarizzare con lo Squok Club, il miniclub riservato ai bimbi da 3 a 11 anni (dove nei giorni successivi passerà tutto il suo tempo libero...fosse stato per lui ci sarebbe rimasto pure a dormire!).
 

2° giorno - MARSIGLIA

Arriviamo a Marsiglia alle 8 e subito partiamo per un'escursione nella piccola cittadina di Cassis. Ci viene fornita prima di tutto una breve panoramica delle principali attrazioni di Marsiglia, poi prendiamo l'autostrada e dopo circa 1 ora e 30 minuti raggiungiamo Cassis. Lì prendiamo un trenino turistico che ci porterà in città, dove la guida ci mostra le principali vie del centro e poi ci lascia del tempo libero per esplorare in tranquillità questo incantevole paesino. 

Dopo una passeggiata e un po' di shopping, decidiamo di prendere un altro trenino che permette di raggiungere la prima delle diverse calanche presenti nella zona, piccole insenature di roccia bianca affacciate su un mare cristallino, tipiche di questa zona.

3° giorno - NAVIGAZIONE
Giornata di relax tra piscina e intrattenimenti vari proposti sulla nave.
 

4° giorno - TANGERI

Arriviamo a Tangeri in mattinata, ma la nostra escursione parte nel pomeriggio, quindi ne approfittiamo per prendere un po' di sole sul ponte esterno.

Dopo pranzo partiamo per Tetuan, che viene definita la più affascinante delle cittadine del Marocco settentrionale. si trova a circa 1 ora e 15 minuti da Tangeri, stretta tra gli imponenti monti del Rif.

Giunti a destinazione ci addentriamo a piedi nelle stradine della vecchia medina e dei souk.

Facciamo una prima sosta in un locale tipico, per assistere ad uno spettacolo di danza del ventre, mentre sorseggiamo un aromatico the alla menta marocchino.

La seconda sosta è invece in una farmacia berbera, per un po' di shopping.


5° giorno - CASABLANCA
Arriviamo a Casablanca alle 8 e subito partiamo per un'escursione nella città.
La prima tappa prevede la visita all'imponente Moschea di Hassan II, la più grande moschea del mondo islamico dopo quella della Mecca.
Ci dirigiamo poi all'interno di un palazzo governativo, dove possiamo ammirare l'architettura delle antiche abitazioni arabe.
Dopo una passeggiata tra le viuzze del centro, facciamo una breve tappa al pittoresco mercato delle olive.


6° giorno - CASABLANCA
Nel pomeriggio lasciamo la nave e partiamo per Rabat, antica città imperiale e capitale amministrativa del Marocco.
Facciamo una passeggiata nella medina, per poi dirigerci al mausoleo di Mohamed V, vicino alla Torre Hassan (purtroppo poco visibile perché in ristrutturazione), minareto di un'antica moschea in moschea in stile romano-bizantino.
Infine ammiriamo la facciata del Palazzo Reale, che non è visitabile dall'interno in quanto attualmente ancora dimora del sovrano.
La città sembra molto interessante, peccato che il tour sia un po' troppo breve per farcela scoprire nel migliore dei modi.

7° giorno - CADICE
Una volta arrivati al porto di Cadice alle 8, ci aspetta un'intera giornata a Siviglia, dopo circa 1 ora e mezza di autobus.
Siviglia, capitale dell'Andalusia, con i suoi influssi arabi e cristiani, è una vivace città situata sulla riva del fiume Guadalquivir.
La nostra visita inizia dall'Alcazar, edificio di forme medievali, costruito nella seconda metà del XIV sec. ad opera di architetti arabi.

A seguire ci addentriamo per le viuzze del Barrio de Santa Cruz, quartiere ebreo in epoca araba.

Visitiamo poi la Cattedrale, uno degli edifici gotici più grandi e imponenti della cristianità, in cui si trova anche la tomba di Cristoforo Colombo.

Dopo il pranzo ci aspetta l'ultima tappa di questo tour: la Plaza de Espana, sorprendente per la sua bellezza, circondata dagli sfarzosi padiglioni, disposti a semicerchio, della Esposizione iberico-americana del 1929.

8° giorno - LISBONA
Breve tappa in Portogallo, che ci consente di ammirare solo piccoli frammenti della città di Lisbona.

La passeggiata parte dalla Praca do Comércio, considerata da molti la più bella d'Europa, e dal Rossio, il cuore pulsante della città.

A pochi passi si trova l'Elevador da Gloria, la funicolare che collega Praca Dos Restauradores al Barrio Alto, il quartiere alto della città. Coprendo un dislivello di 265 m, in 5 minuti circa raggiungiamo il belvedere di Sao Pedro de Alcantara, che regala panorami mozzafiato della città.

Ci dirigiamo poi al Solar do Vinho do Porto per una degustazione del celebre vino nazionale.

Infine torniamo a piedi verso la nave, ammirando qua e la bellissimi scorci della città.

 

9° giorno - NAVIGAZIONE

Giornata di relax tra piscina e intrattenimenti vari proposti sulla nave.

 

10° giorno - VALENCIA

Anche a Valencia il tempo a disposizione è poco, ma ci permette di ammirare bellissime zone della città, con un contrasto tra le affascinanti testimonianze del passato affiancate a maestose opere architettoniche e culturali proiettate nel futuro.
Prima tappa del nostro tour la Lonja, antica borsa della seta, oggi dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, che rappresenta uno degli edifici di architettura gotica civile più belli d'Europa.

Visitiamo poi la Cattedrale dove è custodito il Santo Graal e ci addentriamo nelle vie del centro per una passeggiata.

Infine ci dirigiamo al Museo della Scienza, progettato dall'architetto valenciano Santiago Calatrava, che ci proietta nel futuro, in uno spettacolare polo culturale, in vetro e cemento, che ci lascia senza fiato.

11° giorno - NAVIGAZIONE

Giornata di relax tra piscina e intrattenimenti vari proposti sulla nave.

 

12° giorno - SAVONA

Alle 9 si arriva al porto di Savona e concludiamo la vacanza con tanti bei ricordi di queste giornate.

Please reload