GITA IN MONTAGNA IN LOMBARDIA: LA VAL DI MELLO

Nel cuore della Valtellina, a poca distanza da Morbegno (SO) si trova la Riserva Naturale della Val di Mello, dove la bellezza della natura saprà conquistarvi. Un susseguirsi di piccoli laghi azzurri, ruscelli, cascatelle, circondati da alte pareti rocciose e da una vegetazione rigogliosa.

La Val di Mello si raggiunge in circa un'ora e mezza da Milano e, una volta passata Morbegno, basta seguire le indicazioni per Val Masino fino all’arrivo del paese di San Martino, dove ci sono dei parcheggi a pagamento per lasciare l'auto all'inizio del centro abitato.
Da qui è possibile proseguire con una navetta (disponibile tutti i giorni a luglio e agosto, solo nel weekend a maggio, giugno, settembre e ottobre) o a piedi, attraversando le viuzze del paese. In circa 30 minuti si raggiunge la località Panscèr (1060 mt), dove si trova l'inizio del sentiero sterrato.

In pochi minuti si raggiunge la riva del torrente Mello, con la sua acqua cristallina, le sue pozze e le sue piccole cascate. Qui è possibile fermarsi sulla riva per un pic nic o per una pausa relax.

Poco più avanti si incontra il cosiddetto Bidet della Contessa, un laghetto di acqua cristallina verde-azzurra, creatosi in seguito ad una frana. Questo delizioso specchio d'acqua invoglia proprio a fare un tuffo, ma attenzione, l'acqua è gelida!

Poco dopo incontriamo un primo rifugio, l’agriturismo Cà Dei Scuma.

Proseguendo lungo il sentiero, il percorso si allontana un po' dal torrente e si immerge nei verdi prati della valle, in una salita molto dolce e facile da percorrere anche con i bambini.

Dopo qualche minuto di cammino, si incontra la località Cascina Piana, dove si trovano alcune baite, il rifugio Mello e poco più avanti il rifugio Luna Nascente.

Superati i rifugi, si incrocia di nuovo il torrente, con una bella area con acqua bassa e sassi, perfetta per giocare o anche solo per immergere i piedi. Decidiamo di fermarci qui, ci sembra il luogo ideale per un pic nic e un po' di relax.

Il percorso prosegue portando al rifugio Ràsega e poi ancora su, ma a questo punto la salita diventa impegnativa e aumenta notevolmente il dislivello.

INFORMAZIONI UTILI PER UNA GITA IN VAL DI MELLO

Il percorso è semplice, prevalentemente pianeggiante, con qualche leggero dislivello e con numerosi sassi sul cammino. Si tratta quindi di un tragitto adatto ai bambini con una discreta dimestichezza nel camminare.  Non è adatto ai passeggini, meglio fasce, o marsupi.

Il tempo di percorrenza dipende dall'andatura e da quante tappe si fanno per ammirare i vari scorci del paesaggio; noi abbiamo impiegato quasi due ore da San Martino alla zona appena dopo Cascina Piana, ma con un'andatura molto rilassata e tante fermate.
Il weekend la zona può essere molto affollata, se possibile meglio visitare la Val di Mello durante la settimana.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.