AEROPORTO DI DOHA - SCALO LUNGO (O LUNGHISSIMO) NON TI TEMO... C'E' L'AIRPORT HOTEL!

April 29, 2017

Prenotando il volo di rientro dalle Seychelles, ci siamo trovati davanti ad un lungo scalo notturno nell'aeroporto di Doha. La scelta era tra 8 o 15 di attesa, rispettivamente dalle 23.30 alle 7.30 o 14.30.

Cosa fare? Come sopravvivere ad una lunga notte in aeroporto, con bimbo al seguito???

Dopo qualche riflessione, abbiamo scelto lo scalo da 15 ore e deciso di prendere una stanza al The Airport Hotel, all'interno dell'aeroporto, destinato quindi ai soli passeggeri in transito. 

Raggiungere l'hotel è semplicissimo: basta seguire le indicazioni, prendere l'ascensore nella hall centrale (dietro al mega orso giallo) e salire al 2° piano.

Le camere sono molto spaziose e confortevoli.

L'hotel non ha la colazione compresa, ma un fornitissimo menù per il servizio in camera (a pagamento). In alternativa è possibile mangiare in uno dei ristoranti e cafè del piano terra.

Per chi volesse trascorrere qualche ora di relax dopo una bella dormita, sopra all'hotel c'è un'area piscina e spa a cui gli ospiti dell'albergo possono accedere gratuitamente.

Il costo è la nota dolente... non si può definire un hotel economico, ma sicuramente poter riposare tra un volo e l'altro, senza dover passare la notte su scomode sedie o in giro per l'aeroporto è un plus che vale i soldi spesi!

N.B. Durante lo scalo non vengono riconsegnate le valigie, quindi portate nel vostro bagaglio a mano tutto l'occorrente per passare la notte.

Hai qualche esperienza in merito che pensi debba essere raccontata, scrivici all'indirizzo info@noiconlevaligie e la pubblicheremo!

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.

Please reload