IMG_9550 (Media).JPG
ALLA SCOPERTA DELL'ALASKA - INFO E CONSIGLI UTILI

Visitare l’Alaska fa capire quanto l’uomo sia piccolo di fronte alla natura. Luoghi che affascinano, stupiscono e a tratti spaventano. Luoghi che lasciano a bocca aperta, con foreste a perdita d’occhio, animali che vivono indisturbati, abitanti che affrontano tutti i giorni le aspre condizioni di questa terra, chiamandola “casa”.

Forse un viaggio in Alaska non è per tutti, ma sicuramente è perfetto per chi ama gli spazi sconfinati, la tranquillità dei boschi, la potenza della natura. Noi abbiamo amato questa terra, che ci ha donato tante emozioni e un gran numero di ricordi da portare a casa con noi.

ALASKA, UNA TERRA DI GRANDI CONTRASTI

Prima di entrare nel dettaglio della nostra bellissima esperienza in Alaska, vorremmo fornire qualche informazione utile a chi vuole organizzare un viaggio in questo Paese.

COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA

Natura incontaminata e selvaggia, spazi sconfinati, una fauna ricchissima, ghiacciai, montagne e sentieri: questi sono gli ingredienti principali di un viaggio in Alaska. Ma non manca anche un pizzico di storia, con le testimonianze della Corsa all'Oro del Klondike e del Passaggio nello Yukon, oltre ai numerosi villaggi di pionieri dell'Inside Passage.  

Tanti i motivi per intraprendere un viaggio in questa terra affascinante e ricca di contrasti, un'esperienza indimenticabile che offre un numero incredibile di opportunità all’aria aperta, da quelle più facili e adatte a tutti, fino a quelle più estreme.

COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA
COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA
COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA
COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA
COSA ASPETTARSI DA UN VIAGGIO IN ALASKA

COME ARRIVARE

Gli aeroporti principali in Alaska sono ad Anchorage, Fairbanks e Juneau. Non ci sono voli diretti dall'Europa, ma collegamenti dalle le città del resto degli Stati Uniti come Seattle, Phoenix, Chicago, Los Angeles.

DOCUMENTI NECESSARI

Per poter entrare in Alaska sono necessari un passaporto elettronico in corso di validità e l’ESTA (Electronic System for Travel Authorization), un documento che si ottiene compilando un questionario online.

Non serve il visto se il viaggio dura meno di 90 giorni.

CLIMA E PERIODO MIGLIORE PER VISITARE L'ALASKA

L'Alaska è un territorio molto vasto, per cui è difficile generalizzare.

Per visitare i parchi e le zone più selvagge è necessario andare durante la bella stagione, da maggio a settembre, periodo in cui le temperature sono più miti e muoversi è più semplice. Generalmente maggio è il mese più secco mentre settembre è il più piovoso. Il periodo da metà giugno a metà agosto è il più mite, con temperature dai 10 ai 21°C. Già a settembre le temperature iniziano a scendere, fino a diventare rigide e sotto lo zero a novembre. L'inverno in Alaska è lungo, freddo e con tanta neve generalmente da fine ottobre ad inizio aprile, quando le temperature iniziano ad alzarsi con l'arrivo della primavera. Per ammirare la neve e soprattutto l’aurora boreale, i mesi più indicati sono da novembre a metà marzo.

CLIMA IN ALASKA
CLIMA IN ALASKA
CLIMA IN ALASKA

COME MUOVERSI

Le strade sono presenti solo in una piccola parte dell'Alaska, circa il 20%; la città di Anchorage è quella meglio collegata con le zone più periferiche. Muoversi in auto o in camper è semplice, le strade sono ampie, poco trafficate e ben segnalate.

All'interno del Denali National Park, una delle mete più gettonate da chi visita l'Alaska, ci sono dei servizi bus di vario tipo, che permettono di raggiungere anche le zone più interne e non accessibili con mezzi propri.

La fascia costiera sud-orientale, dove si trova la capitale Juneau, si raggiunge unicamente per mare o per via aerea. Una crociera nella zona dell'Inside Passage permette di esplorare comodamente questa zona, attraccando in diversi porti e ammirando i bellissimi panorami dal mare.

COME MUOVERSI IN ALASKA
COME MUOVERSI IN ALASKA
COME MUOVERSI IN ALASKA
COME MUOVERSI IN ALASKA

DOVE ALLOGGIARE

Diversi sono gli hotel e i motel nei luoghi di interesse. In alternativa è possibile noleggiare un camper, per avere il proprio alloggio sempre a portata di mano. I campeggi non mancano, alcuni sono anche immersi nella natura, per vivere un'esperienza ancora più a contatto con questo territorio incontaminato.

DOVE ALLOGGIARE IN ALASKA
DOVE ALLOGGIARE IN ALASKA
DOVE ALLOGGIARE IN ALASKA

COSA MANGIARE

Il pesce è la base della cucina in Alaska. Il più importante e diffuso è il salmone, ma non mancano l'halibut e il granchio, oltre a diversi tipi di carne. Numerosi sono poi i birrifici che offrono birre artigianali di ottima qualità.

COSA MANGIARE IN ALASKA
COSA MANGIARE IN ALASKA
COSA MANGIARE IN ALASKA
COSA MANGIARE IN ALASKA

FUSO ORARIO

L’Alaska è 10 ore indietro rispetto all'Italia.

VALUTA

La valuta è il dollaro statunitense.

LINGUA

L'inglese è al lingua ufficiale.

CORRENTE ELETTRICA

La corrente è a 100V con prese di tipo A, è necessario un adattatore.

RETE TELEFONICA E INTERNET

Nelle zone abitate la rete telefonica è presente, mentre nelle zone più isolate e nelle foreste spesso non c'è.

Per avere connessione internet a prezzi modici, consigliamo di acquistare una sim locale.

FLORA E FAUNA

La natura incontaminata che caratterizza l’Alaska è resa unica dai suoi paesaggi e dagli animali che la popolano.

Le foreste si incontrano a perdita d'occhio, le alte vette e i ghiacciai lasciano a bocca aperta. Gli animali sono tanti sia come numero che come specie e si possono incontrare più o meno ovunque, anche se gli avvistamenti sono più frequenti in zone come le montagne del Denali National Park o le foreste della Penisola di Kenai. Alci, orsi, caribù, pecore di Dahl sono gli animali iconici di queste zone, mentre le coste e le isole sono il paradiso degli uccelli, tra cui le eleganti aquile. Il mare offre l'occasione di incontrare foche, lontre, trichechi e balene.

FAUNA IN ALASKA
FAUNA IN ALASKA
FAUNA IN ALASKA
FAUNA IN ALASKA
FAUNA IN ALASKA

SALUTE E VACCINAZIONI

La situazione sanitaria in Alaska è buona anche se è molto cara. Si consiglia di stipulare un’assicurazione sanitaria. Nessuna vaccinazione è obbligatoria.

SICUREZZA

L’Alaska è sicura, ma ci sono dei pericoli naturali dai quali bisogna proteggersi. Le temperature possono essere fredde, quindi è importante essere ben equipaggiati. In estate si possono trovare numerosi insetti, in particolare zanzare; è opportuno usare repellenti. Nelle zone più selvagge il rischio di incontrare orsi è molto elevato, è importante conoscere come comportarsi e stare all'erta.

E' COSTOSO UN VIAGGIO IN ALASKA?

L'Alaska non è un Paese economico, la vita e i servizi sono più cari del resto degli Stati Uniti. La lontananza di questo luogo e la sua inaccessibilità soprattutto nei mesi invernali, fanno in modo che molti beni primari siano d'importazione e quindi più costosi.

Un viaggio dall'Italia all'Alaska è molto lungo e decisamente costoso, ma muovendosi per tempo con le prenotazioni e strutturando tappe ed esperienze a seconda delle proprie esigenze (anche economiche), si possono trovare combinazioni un po' più accessibili, risparmiando anche molto. 

E' COSTOSO UN VIAGGIO IN ALASKA?
E' COSTOSO UN VIAGGIO IN ALASKA?
E' COSTOSO UN VIAGGIO IN ALASKA?

ALASKA CON BAMBINI E RAGAZZI

L'Alaska è una bella avventura per gli adulti, ma anche per i bambini e i ragazzi. 

Un viaggio che mette in contatto con la natura, con i suoi spazi verdi e con i suoi animali in libertà. Poter ammirare salmoni che saltano nei ruscelli, alci e orsi che vivono indisturbati e aquile che volano alte nel cielo è un'esperienza che colpirà anche loro. Toccare con mano la maestosità di queste terre, scoprirne le differenze e le particolarità è un grande spunto di riflessione e un modo per esplorare insieme questo angolo di mondo e la sua bellezza.

ALASKA CON BAMBINI E RAGAZZI

ALASKA E CELIACHIA

Durante il nostro viaggio on the road in Alaska abbiamo viaggiato in camper e spesso mangiato cucinando autonomamente, visto che certe zone sono abbastanza isolate. Nei supermercato non mancano i prodotti gluten free confezionati, come biscotti, cracker e snack di vario tipo, pasta, pane e piatti pronti.

Abbiamo frequentato alcuni ristoranti di Anchorage, Fairbanks e Seward, dove abbiamo trovato attenzione e disponibilità riguardo al tema del senza glutine, con alcuni piatti proposti dal personale o direttamente segnalati nel menù.

Durante la settimana di crociera nell'Inside Passage con Royal Caribbean, il servizio gluten free è stato ottimo, con menù vario e una buona qualità del cibo: la nave ha infatti una sezione della cucina dedicata alle allergie e intolleranze alimentari.

Presto i nostri consigli per mangiare senza glutine in Alaska.

ALASKA E CELIACHIA

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

GIAPPONE - INFO E CONSIGLI UTILI
GIAPPONE - INFO E CONSIGLI UTILI
press to zoom
AUSTRALIA - INFO E CONSIGLI UTILI
AUSTRALIA - INFO E CONSIGLI UTILI
press to zoom
NAMIBIA - INFO E CONSIGLI UTILI
NAMIBIA - INFO E CONSIGLI UTILI
press to zoom

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.