20210824_152810 (Media).jpg
L'ALTO GARDA TRA CASCATE, LAGHETTI E PICCOLI BORGHI

Eccoci a parlare di nuovo dell'Alto Lago di Garda e delle sue bellezze. Vi abbiamo raccontato alcuni luoghi da non perdere per ammirare spettacolari panorami sulle sponde di questa zona tra Lombardia, Trentino e Veneto.

Ma anche spostandoci un po' dal lago, l'area attorno a Riva del Garda è ricca di luoghi imperdibili, tra piccoli specchi d'acqua, verdi montagne, impetuose cascate e piccoli borghi tutti da scoprire.

IL LAGO DI TENNO

Il Lago di Tenno è un piccolo e grazioso laghetto balneabile di forma tondeggiante, dalle acque turchesi e con una piccola isola al suo interno. Circondato da un verdeggiante paesaggio alpino, il lago si trova a 570 metri di altezza s.l.m. alle pendici del Monte Misone.

LAGO DI TENNO
LAGO DI TENNO

Arrivati nel comune di Tenno, si arriva al grande parcheggio a pagamento e con una passeggiata di circa 5 minuti si raggiunge la sponda del lago e si viene rapiti dalla sua bellezza.

Qua e là si possono trovare spiaggette di erba e ghiaia, molte però piuttosto in pendenza. Nell'area dove la vegetazione si apre in un grande prato, si trova un piccolo bar.

LAGO DI TENNO
LAGO DI TENNO

Il laghetto è circondato da un sentiero che permette di compiere una passeggiata tutt’attorno, un percorso di circa 2 chilometri che richiede un’oretta e permette di ammirare le bellezze di questo luogo da diverse angolazioni.

LAGO DI TENNO
LAGO DI TENNO

CANALE DI TENNO

Il borgo di Canale di Tenno, inserito nell'elenco dei Borghi più belli d’Italia, risale al 1200 ed è arrivato ai giorni nostri praticamente intatto nella sua struttura originaria.

La zona è raggiungibile con pochi minuti di auto dal Lago di Tenno o con una piacevole passeggiata di mezz'ora dal lago lungo un percorso tra le colline terrazzate.

CANALE DI TENNO
CANALE DI TENNO

Passeggiando per i vicoli di questo borgo si respira un'atmosfera d’altri tempi, tra case in pietra, solai e ballatoi in legno, volte a botte, fiori, pannocchie appese e vecchi utensili da lavoro.

Abbandonato per lungo tempo, Canale di Tenno è stato riscoperto nei primi Anni Ottanta ed è stato trasformato in un vero museo all’aperto, a cui è abbinata una piccola produzione di vino, miele e marroni.

CANALE DI TENNO
CANALE DI TENNO

Il borgo conta circa 50 abitanti e sorge a 600 metri di altitudine, con una bella vista sul Lago di Garda. Basta uscire di poco dal centro abitato per poter ammirare il panorama sulle montagne circostanti e sul lago che si scorge in lontananza.

CANALE DI TENNO

LE CASCATE DEL VARONE

Sulla strada tra Riva del Garda e Tenno si trova il Parco Grotta Cascata Varone, che custodisce uno spettacolo naturale davvero affascinante, dove la natura ha compiuto un incredibile lavoro durato 20.000 anni. L'erosione delle acque che arrivano dal lago di Tenno attraverso il Torrente Magnone, che qui compiono un salto di 98 metri, hanno creato una forra, scavando le pareti della cascata e continuando incessantemente questo lavoro ancora oggi.

CASCATE DEL VARONE
CASCATE DEL VARONE
CASCATE DEL VARONE

Il risultato di questo lunghissimo lavoro è una profonda gola che si compone di due grotte, una superiore e una inferiore, visitabili attraverso delle passerelle che permettono di arrivare a poca distanza dalla cascata, camminando tra le imponenti pareti di roccia. Il rumore è davvero assordante e l'atmosfera molto suggestiva.

È assolutamente consigliabile equipaggiarsi con un abbigliamento caldo, viste le temperature decisamente fresche nelle grotte, ma soprattutto con un impermeabile o una mantella per la pioggia perché il rischio di bagnarsi è davvero alto!

CASCATE DEL VARONE
CASCATE DEL VARONE
CASCATE DEL VARONE

Le due grotte sono collegate da un percorso esterno a gradoni, che attraversa un bellissimo giardino botanico con diverse specie di fiori e piante, come cipressi, oleandri, querce, palme, allori, jukke e nespoli del Giappone. Nei pressi dell’uscita del parco si può ammirare anche un vero e proprio giardino Zen.

CASCATE DEL VARONE
CASCATE DEL VARONE

IL LAGO DI LEDRO

Il Lago di Ledro è un piccolo specchio d'acqua del Trentino Alto Adige, a poca distanza dalla sponda settentrionale del Lago di Garda e da Riva.

Situato ad un'altitudine di 655 metri e immerso nel verde della Valle di Ledro, questo lago ha una superficie di poco più di 2 chilometri quadrati e una circonferenza di 10 km, percorribile a piedi o in biciletta attraverso un sentiero che ne costeggia la sponda e in alcuni punti si apre in piccole spiagge.

LAGO DI LEDRO
LAGO DI LEDRO

Il percorso è facile e quasi sempre pianeggiante. Il paesaggio cambia continuamente, intervallando prati a zone immerse tra gli alberi, sempre accompagnati dalle acque azzurre e trasparenti del lago.

LAGO DI LEDRO
LAGO DI LEDRO

Nel lago di Ledro sono possibili la balneazione e la pratica di diversi sport acquatici come kayak o canoa. Da qui partono anche alcuni sentieri di trekking con vari gradi di difficoltà. Questa zona è visitabile tutto l'anno, ma la sua offerta turistica diventa sicuramente più ricca e varia durante la bella stagione.

LAGO DI LEDRO
LAGO DI LEDRO

Vicino al lago si trova anche il Museo delle Palafitte, dove è possibile scoprire com'era la vita all'età del Bronzo, grazie a ricostruzioni e resti originali di un villaggio palafitticolo. Per il suo valore storico e culturale questo luogo è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. 

Tra i borghi da non perdere in questa zona, segnaliamo Pieve di Ledro, il centro urbano più grande e vivace su questo lago, e Mezzolago di Ledro, con case dai colori pastello e i suoi numerosi murales.

LAGO DI LEDRO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

L'ALTO GARDA E I SUOI PANORAMI
L'ALTO GARDA E I SUOI PANORAMI
press to zoom
L'ALTO GARDA TRA STORIA VICINA E LONTANA
L'ALTO GARDA TRA STORIA VICINA E LONTANA
press to zoom
MANGIARE SENZA GLUTINE SUL LAGO DI GARDA
MANGIARE SENZA GLUTINE SUL LAGO DI GARDA
press to zoom
LEFAY LAGO DI GARDA
LEFAY LAGO DI GARDA
press to zoom
HELLER GARDEN DI GARDONE RIVIERA
HELLER GARDEN DI GARDONE RIVIERA
press to zoom

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.