"IL MIO LUOGO DEL CUORE IN 6 MOSSE" - CON LA VALIGIA ARANCIONE E POLIGNANO A MARE
14 marzo 2018

Da oggi questa nuova rubrica inizia ad ospitare i blogger, che periodicamente a turno racconteranno il luogo nel mondo che li ha colpiti di più, in cui hanno lasciato il cuore,  presentandola in "6 mosse", cioè le 6 caratteristiche salienti che lo rendono speciale.

 

Oggi ospitiamo Stefania, del family travel blog "Con la Valigia Arancione".

Ogni viaggio che ho fatto finora mi ha saputo regalare delle emozioni che custodisco vive nel mio cuore.
Ogni viaggio ha segnato una tappa importante della mia vita: un evento importante, una festa, il primo viaggio di coppia, il primo viaggio in tre. Impossibile non dare memoria a quelle emozioni.

 

Ma c'è un posto nel mondo in cui mi piace tornare, ed è nella mia terra natìa: l'ho lasciata quasi 10 anni fa per fare altre esperienze, ma ogni volta che torno in Puglia non posso fare a meno di visitare POLIGNANO A MARE.

POLIGNANO A MARE

Polignano a Mare dista circa 40 km dal capoluogo pugliese ed è famosa per aver dato i natali al più grande cantautore italiano, Domenico Modugno
Sul lungomare a lui dedicato sorge una statua di bronzo raffigurante il cantautore con la braccia aperte, come se volesse volare o stesse abbracciando il suo paese.

Per citare Modugno, Polignano è un posto "MERAVIGLIOSO": un luogo in cui camminare lentamente attraverso le strade suo borgo bianco, ammirando il mare, lasciandosi inebriare dai suoi profumi.

Il momento migliore per visitare Polignano per me è al tramonto. Consiglio di arrivare nel pomeriggio, così da vedere la città dipingersi di rosa e poi illuminarsi lentamente per prepararsi alla notte e diventare ancora più suggestiva. 

Partendo dal lungomare Domenico Modugno, dirigetevi verso il centro e fermatevi sul ponte che si affaccia su Lama Monachile (o Cala Porto), una piccola spiaggia libera di ciottoli incastonata tra due pareti rocciose. 

Qui ci sono diversi hotel e ristoranti con vista mozzafiato sulla caletta (la cucina meriterebbe un articolo a parte!) ed è anche possibile accedere alla spiaggia percorrendo una scalinata che porta in basso. Arrivati in spiaggia fermatevi, chiudete gli occhi e sentite il rumore del mare che accarezza i ciottoli... è come un canto delle sirene.

POLIGNANO A MARE
POLIGNANO A MARE

Percorrendo la strada principale con Lama Monachile alle vostre spalle, raggiungete l'Arco della Porta, un tempo unica via di accesso al paese e da qui entrate nel magico borgo. 
Non c'è un itinerario da seguire: lasciate che Polignano vi conduca tra le sue strade fino a raggiungere le terrazze panoramiche a picco sul mare.

Amo questa vista: quella linea all'orizzonte che separa il mare dal cielo.

POLIGNANO A MARE

Fermatevi nei negozi di artigianato locale e comprate un Pumo, il portafortuna tipico pugliese che con la sua forma a bocciolo è simbolo di vita nuova e prosperità. In Puglia viene utilizzata spesso come bomboniera di battesimo o nascita. 

Anticamente questi pumi o pigne venivano utilizzati come elementi decorativi delle case signorili, simbolicamente a scacciare il male dall'esterno all'interno della casa. 

Oggi è possibile trovarli ancora, non solo a Polignano ma anche a Bari e provincia.

POLIGNANO A MARE

Polignano è famosa in tutto il mondo anche per il suo ristorante ricavato nella Grotta Palazzese
E' un ristorante esclusivo ed elegante, unico al mondo, ed antico: i primi banchetti in questa location suggestiva risalgono al 1700, come testimoniano alcuni dipinti.
Regalatevi una cena romantica in questo luogo affascinante dove l'atmosfera suggestiva della grotta si contrappone alle sfumature del blu. Di certo passerete una serata indimenticabile! 

POLIGNANO A MARE
POLIGNANO A MARE

Se devo indicare 6 motivi per scegliere Polignano, eccoli riassunti qui:

1) la vista magnifica 

2) il mare cristallino

3) il borgo arroccato sul mare

4) la cucina

5) l'artigianato locale

6) il territorio circostante (lasciate Polignano per scoprire il suo entroterra, fatto di terra rossa, ulivi verdi e masserie antiche)

 

Ci vediamo in Puglia!
 

CHI SONO

Sono Stefania, travel-addicted e mamma di Alessandro, classe 2013.

Originaria di Bari, ho lasciato la mia terra nel 2009 per trasferirmi in Francia, dove ho vissuto come expat per un anno prima di tornare in Italia, stavolta nella Capitale.

Sono Laureata in Lingue e Letterature Straniere e la mia wanderlust è iniziata da piccola, quando ho ricevuto in regalo una collezione di cartoline dal mondo: custodivo gelosamente quelle foto, il mio tesoro, sognando quando  avrei visto quei posti dal vivo.

Condivido la passione per i viaggi con mio marito e da quando è arrivato Alessandro nelle nostre vite non ci siamo fermati.

L'arrivo del bambino ci ha dato nuovi stimoli e coraggio per raggiungere mete oltreoceano. 

Il primo viaggio in tre è stato a Dubai, quando Alessandro aveva 5 mesi circa. Da allora ogni anno mettiamo una nuova bandierina sul nostro mappamondo e collezioniamo timbri sul passaporto, il nostro libro!

Preferisco viaggi soft e relax, ma non perdo occasione per esplorare e visitare le città, che sia Roma o New York.

Sul volo di ritorno fantastico sulla prossima meta e il mio motto è "Una volta all'anno visita un posto in cui non sei mai stato prima"

Blog: www.conlavaligiaarancione.it

CON LA VALIGIA ARANCIONE

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.