IMG_5311 (Media).JPG
COSA FARE A MAROSTICA: 5 SUGGERIMENTI 

Marostica è una piccola cittadina in provincia di Vicenza, ai piedi dell'altopiano di Asiago, non distante da Bassano del Grappa. Per visitare Marostica bastano poche ore, con il suo piccolo centro e il castello superiore che permette di ammirare un bellissimo panorama sulla pianura.

Marostica è considerata “La Città Murata più bella del Veneto” ed anche famosa come La Città degli Scacchi: nella sua piazza principale il secondo fine settimana di settembre degli anni pari si disputa una partita a scacchi con personaggi viventi, una rievocazione della sfida che si svolse nel 1454 tra Rinaldo D’angarano e Vieri da Vallonara per la mano della bella Lionora, figlia del podestà veneziano. ​Allo sconfitto venne invece offerta la mano di Oldrada, la seconda figlia del Castellano. La rievocazione della partita viene disputata sulla grande scacchiera che si trova al centro di piazza Castello, con oltre 600 figuranti in costume medioevale che mettono in scena uno spettacolo d’altri tempi.

Il centro di Marostica è piccolo e si visita in poche ore. Ecco le tappe da non perdere.

1. PASSEGGIARE PER PIAZZA DEGLI SCACCHI

Si tratta della piazza principale, al centro della quale si trova la scacchiera per la tradizionale partita a scacchi, simbolo indiscusso della città di Marostica. Alle due estremità della piazza si trovano il Castello Inferiore, con la sua pianta quadrata e la sua origine trecentescae il Palazzo Doglione, sede di organi governativi durante la Repubblica di Venezia, oggi un’importante banca. In lontananza si scorge il Castello Superiore con le sue mura che abbracciano la collina.

PIAZZA DEGLI SCACCHI
PIAZZA DEGLI SCACCHI

2. VISITARE IL CASTELLO INFERIORE

Il Castello Inferiore è un edificio di origine medievale che si affaccia su Piazza degli Scacchi e fa da sfondo alla celebre partita. Costruito nel Trecento dalla famiglia degli Scaligeri come costruzione difensiva, come dogana e occasionalmente come residenza, fu nel tempo trasformato in un palazzo pretorio, gendarmeria austriaca, carcere, sede di uffici municipali. 

CASTELLO INFERIORE

Dopo il restauro del 2006, che ha riportato il Castello Inferiore al suo aspetto originario, questo luogo è ora aperto ai visitatori, che con un'audioguida scaricabile con QRcode, possono ascoltare la descrizione degli ambienti, oltre a storie e aneddoti ad essi legati. Durante la visita si può accedere alla Corte d’Armi, al Loggiato, al Piano Nobile con la Sala del Consiglio, la Sala del Camino e la Sala della Pretura, alle prigioni e al cammino di ronda. Il castello ospita anche il Museo dei Costumi della Partita a Scacchi, dove sono raccolti i costumi utilizzati per lo spettacolo, oltre a bozzetti e foto dell'evento.

CASTELLO INFERIORE
CASTELLO INFERIORE
CASTELLO INFERIORE

Il Mastio, con i suoi 148 gradini, è la torre più alta del castello, adibita un tempo a carcere. Percorrendo la sua scalinata, si accede al cammino di ronda esterno, dove si può passeggiare godendosi la vista di Piazza degli Scacchi dall’alto.

CASTELLO INFERIORE
CASTELLO INFERIORE
CASTELLO INFERIORE

3. AMMIRARE LE CHESE DI MAROSTICA

Non lontano dal Castello Inferiore, si trova prima la Chiesa di Sant'Antonio Abate, con i resti del suo antico convento del '400, e poi la Chiesa dei Carmini, risalente al Seicento e con un'elegante facciata bianca che si staglia alla sommità di una scalinata.

CHIESE DI MAROSTICA

4. PERCORRERE LA PASSEGGIATA CHE PORTA AL CASTELLO SUPERIORE

Dalla Chiesa dei Carmini parte il sentiero che risale a zig zag lungo la collina, attraversando un bosco di ulivi fino a raggiungere il Castello Superiore. Il percorso è lungo circa 500 metri e con un dislivello di 133 metri, a tratti un po’ ripido; in alternativa si più raggiungere la sommità in auto.

II due castelli sono collegati da una cinta muraria lunga circa 2 km, che durante la bella stagione è percorribile dai visitatori. Il Castello Superiore, costruito nel 1510, attualmente ospita un hotel e un ristorante.

CASTELLO SUPERIORE
CINTA MURARIA
CINTA MURARIA

5. IMMORTALARE MAROSTICA DALL'ALTO

Scendendo dal sentiero che porta al Castello Superiore, si possono ammirare a diversi scorci imperdibili della città, perfetti per scattare una foto dall'alto al centro di Marostica, al Castello inferiore a alla suggestiva Piazza degli Scacchi. 

MAROSTICA DALL'ALTO
MAROSTICA DALL'ALTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

COSA FARE A BASSANO DEL GRAPPA: 10 SUGGERIMENTI
COSA FARE A BASSANO DEL GRAPPA: 10 SUGGERIMENTI
press to zoom
MANGIARE SENZA GLUTINE A BASSANO DEL GRAPPA E NEI DINTORNI
MANGIARE SENZA GLUTINE A BASSANO DEL GRAPPA E NEI DINTORNI
press to zoom
WEEKEND TRA LE COLLINE DI VALDOBBIADENE - giorno 1
WEEKEND TRA LE COLLINE DI VALDOBBIADENE - giorno 1
press to zoom

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.