MINI-EUROPE A BRUXELLES - giugno 2018

Nel nostro weekend a Bruxelles (presto il nostro racconto di viaggio), non poteva assolutamente mancare una visita alla Mini-Europe

Situato nel Brupark ai piedi dell’Atomium (su cui si ha una bellissima vista), questo parco permette di visitare l’Europa in poche ore, con una piacevole passeggiata tra le ricostruzioni in miniatura dei più famosi monumenti europei.

Dai rintocchi del Big Ben di Londra alle gondole di Venezia, dalla Grand-Place di Bruxelles all’Acropoli di Atene. Con una serie di modellini funzionanti, che rendono l'esperienza ancora più interattiva: l’eruzione del Vesuvio, la caduta del Muro di Berlino, la corrida a Siviglia e altro ancora. Inoltre davanti alle varie ricostruzioni c'è un pulsante per ascoltare l'inno nazionale del Paese corrispondente.

In totale ci sono 350 monumenti e luoghi con riproduzioni dettagliate. Tutti i monumenti sono stati ricostruiti fino al minimo dettaglio. Il Big Ben è altro 4 metri, la Torre Eiffel addirittura 13! Tutti gli edifici sono in scala 1:25.

All'ingresso viene fornito gratuitamente un catalogo ricco di aneddoti, per gustarsi al meglio la visita.

Il parco è aperto tutto il giorno, generalmente dalle 9.30 alle 18, in estate fino alle 20. E' prevista una chiusura invernale da inizio gennaio a inizio marzo. Controllate sul sito gli orari esatti per la vostra visita.

Il biglietto costa € 15.50 per gli adulti e € 11.50 per i bambini sotto ai 12 anni.

E' possibile acquistare biglietti combinati con l'Atomium (il monumento simbolo di Buxelles), l'Oceanade (il parco acquatico adiacente alla Mini Europe) e altre attrazioni, con un discreto risparmio.

Raggiungere il parco dal centro della città è molto facile: con metropolitana basta prendere prima la linea 1 fucsia o 3 gialla fino alla fermata Bekkantt, poi la linea 6 blu fino alla fermata Ysel, ci vorranno circa 35 minuti

Al termine della visita al parco di Mini-Europe, sempre compreso nel biglietto d'ingresso c'è “Spirit of Europe” una mostra interattiva e multimediale sulla Comunità Europea. Tante notizie sull’Unione Europea, i suoi membri e la sua storia.

Il parco si gira in un paio d'ore ed è una visita davvero piacevole e divertente per tutta la famiglia.

Si può anche pranzare nel ristorante self service che si trova all'interno del parco.

Per i celiaci: attenzione, non c'è nessuna proposta senza glutine. Se volete pranzare all'interno del parco, fate come me e portatevi qualcosa (QUI i nostri suggerimenti per mangiare senza glutine a Bruxelles).

Post realizzato in collaborazione con Mini-Europe Brussels.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.