IMG_8882 (Media).JPG
WEEKEND TRA LE CAMPAGNE PIEMONTESI: seconda parte - LE LANGHE

Dopo la prima parte del nostro weekend alla scoperta del Roero, la domenica lasciamo l'Agriturismo Cascina Vrona e, prima di fare ritorno verso casa, ci dirigiamo nella zona delle Langhe, più precisamente a Grinzane Cavour, dove abbiamo in programma una visita al suo Castello, prenotata già da casa dal sito officiale della struttura. 
La proprietà è appartenuta a varie famiglie nobili piemontesi, tra le quali quella di Camillo Benso di Cavour, celebre eroe del Risorgimento, che soggiornò al Castello e fu sindaco del piccolo borgo di Grinzane. 

CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR

Costruito intorno alla metà dell’XI secolo, con la sua posizione strategica in cima ad una collina, il Castello di Grinzane Cavour domina lo stupendo panorama delle colline di Langa, istituite dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.
Si presenta come un edificio in mattoni a pianta quadrilatera con un’alta torre, il mastio, con una serie di torrette pensili a pianta rotonda.

CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR

L'interno del Castello è visitabile sia in modo autonomo che accompagnati da una guida. Qui, all'interno di affascinanti sale storiche, è racchiuso il Museo delle Langhe, dove viene dato risalto alle arti, ai mestieri e alla vita dei tempi passati, per comprendere al meglio questo territorio, la sua cultura e le sue tradizioni contadine che hanno dato origine ai vini d'eccellenza prodotti ancora oggi. Non mancano poi i cimeli cavouriani, custoditi negli appartamenti che furono del Conte Camillo Benso.
All’interno del Castello ha sede l’
Enoteca Regionale Piemontese Cavour, dove degustare e acquistare i famosi vini piemontesi, tra cui i celebri Barolo e Barbaresco, oltre a molti altri prodotti tipici della zona.

CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR

Attorno al Castello di Grinzane Cavour si trovano distese di vigne, quelle che un tempo erano di Camillo Benso e che ora sono diventate un innovativo Museo a Cielo Aperto che accompagna i visitatori attraverso un percorso emozionale e didattico tra i filari. Un sentiero nella “Vigna di Cavour”, attorno ai bastioni perimetrali del Castello, per godere dello spettacolare panorama delle colline di Langa e scoprire di più su questa zona attraverso 65 pannelli e 110 illustrazioni.

CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR
CASTELLO DI GRINZANE CAVOUR

Terminata la visita al Castello, ci spostiamo per pranzo all'Agriturismo Tenuta Antica a Cessole. Si tratta di un’azienda vitivinicola biologica con agriturismo a gestione familiare, un luogo suggestivo e accogliente, con un menù rustico e dai sapori tradizionali. Grande attenzione anche per gli ospiti celiaci, con una proposta senza glutine dedicata.
Qui i nostri suggerimenti per mangiare senza glutine in Monferrato, in Roero e nelle Langhe.

AGRITURISMO TENUTA ANTICA
AGRITURISMO TENUTA ANTICA

Dopo pranzo ci dirigiamo verso Neive, comune inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia, arroccato su una collina e circondato da vigneti. La parte più antica del paese, di impianto medioevale, è quella rialzata, mentre la più recente si estende nel pianoro sottostante. Questa divisione ha permesso che il borgo medioevale rimanesse praticamente intatto e non contaminato dall’urbanizzazione contemporanea, mantenendo gli edifici di mattoni e i suggestivi vicoli tra cu passeggiare e immergersi nell'atmosfera di questo luogo.

NEIVE
NEIVE
NEIVE

Da non perdere i panorami che si possono ammirare da una delle terrazze, dove perdere lo sguardo tra i vigneti della "Terra dei quattro vini": Barbaresco, Barbera, Moscato e Dolcetto.

NEIVE
NEIVE

Nel cuore del borgo di Neive si trova il suo Castello settecentesco, di proprietà della famiglia Stupino dal 1964 e con una cantina ancora funzionanteL'edificio è visitabile con un tour guidato alla scoperta delle abitazioni, delle antiche cantine, dei suoi vini e della sua storia. 

CASTELLO DI NEIVE
CASTELLO DI NEIVE

L’azienda agricola Castello di Neive ha una storia centenaria strettamente legata al paese ed ai suoi vini, in particolare alla produzione del vino Barbaresco Docg. Le cantine, progettate nel 1750 a fianco delle botti di maturazione, ospitano ancora gli infernotti e la ghiacciaia in cui riposano le bottiglie più vecchie della produzione, tra cui la prima bottiglia di Barbaresco prodotta qui nel 1937.

CASTELLO DI NEIVE
CASTELLO DI NEIVE

All'ingresso dell'edificio si trova La Casetta del Castello di Neive, una piccola enoteca dove sommelier esperti guidano alla degustazione dei vini e delle nocciole prodotti nella tenuta del Castello, accompagnati da piccoli snack artigianali e, su richiesta, da taglieri di specialità locali. Tutti i piatti serviti in questo locale sono senza glutine.

Qui i nostri suggerimenti per mangiare senza glutine in Monferrato, in Roero e nelle Langhe.

Oltre alla degustazione, è possibile acquistare tutti i prodotti del Castello: i vini, le nocciole tostate ed i prodotti a base nocciola.

CASTELLO DI NEIVE

Con un ultimo brindisi si conclude il nostro weekend tra Roero e Langhe, che ci ha permesso di scoprire ancora un po' le bellezze di queste zone del Piemonte. Lasciamo queste terre, certi che non sarà un addio, ma un arrivederci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

WEEKEND TRA LE CAMPAGNE PIEMONTESI - ROERO
WEEKEND TRA LE CAMPAGNE PIEMONTESI - ROERO
press to zoom
WEEKEND TRA LE CAMPAGNE DEL MONFERRATO
WEEKEND TRA LE CAMPAGNE DEL MONFERRATO
press to zoom
MONFERRATO, ROERO E LANGHE SENZA GLUTINE
MONFERRATO, ROERO E LANGHE SENZA GLUTINE
press to zoom
WEEKEND IN PIEMONTE - LANGHE
WEEKEND IN PIEMONTE - LANGHE
press to zoom
WEEKEND IN PIEMONTE - BASSO MONFERRATO
WEEKEND IN PIEMONTE - BASSO MONFERRATO
press to zoom
CASTELLI, CASE SULL'ALBERO E CUCINA LOCALE NELLE CAMPAGNE PIEMONTESI
CASTELLI, CASE SULL'ALBERO E CUCINA LOCALE NELLE CAMPAGNE PIEMONTESI
press to zoom

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.