LA MAGIA DEL NATALE A COLMAR

Alsazia è sinonimo di piccoli borghi, atmosfere da fiaba, pittoresche case a graticcio. Se poi pensiamo a questi luoghi nel periodo natalizio, la magia si fa ancora più grande, con addobbi e luci dappertutto, mercatini di Natale, musiche e profumi che rimandano alle feste.

Abbiamo avuto la possibilità di visitare questa zona nei giorni che precedono il Natale, partendo in macchina dalla Lombardia, dedicando 4 giornate e strutturando così il nostro itinerario:

Giorno 1 - Colmar - giro dei mercatini

Giorno 2 - Tour di Eguisheim, Kaysersberg, Riquewihr

Giorno 3 - Strasburgo

Giorno 4 - Colmar - ancora mercatini e visita al Musée du Jouet

In queste giornate abbiamo fatto base a Colmar, affittando un confortevole e spazioso appartamento della struttura L'Ambassadeur - Colmar Centre, in una zona molto comoda per raggiungere i mercatini e le altre attrazioni del centro storico.

Posta al confine tra Francia e Germania, Colmar mostra segni di entrambe le culture e le sue caratteristiche case con intelaiatura a traliccio sono l'elemento distintivo di questo luogo e caratterizzano tutto il centro storico.

Colmar presenta diversi mercatini di Natale, distribuiti all'interno della città vecchia, ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità.

La nostra esplorazione della città inizia dalla Grand Rue, via centrale pedonale, sempre molto frequentata.

GRAND RUE
COLMAR
COLMAR

La zona indubbiamente più pittoresca della città è la Petite Venise, con i suoi canali e i suoi edifici dai colori vivaci. Qui si tiene il piccolo Mercato di Natale dei bambini

LA PETIT VENISE
LA PETIT VENISE
LA PETIT VENISE
LA PETIT VENISE

Non lontano dalla Petit Venise si trova il Mercato Coperto, una struttura in mattoni, ferro e ghisa risalente al 1865. Al suo interno si tiene un mercato permanente con prodotti del territorio e chioschi per mangiare.

IL MERCATO COPERTO
IL MERCATO COPERTO

Continuiamo la nostra passeggiata fino a raggiungere Place de l'Ancienne Douane, la piazza dove risiedeva l'antica dogana e dove si trova un altro mercatino di Natale. L'ambiente è molto caratteristico: qui si trova il Koifhus, l'antico edificio doganale risalente al 1480; accanto c'è un piccolo canale che attraversa la piazza, riccamente addobbato per il periodo natalizio.

PLACE DEL L'ANCIENNE DOUANE
PLACE DEL L'ANCIENNE DOUANE
PLACE DEL L'ANCIENNE DOUANE
PLACE DEL L'ANCIENNE DOUANE

Proseguiamo la nostra passeggiata arrivando nella suggestiva Piazza della Cattedrale, il cuore della città, in cui si trova la maestosa Collegiata di San Martino. Si tratta di una delle chiese gotiche più importanti dell’intera Alsazia.

PIAZZA DELLA CATTEDRALE

Giungiamo poi in Place des Dominicains, con il suo grande mercato di artigianato locale attorno alla Chiesa dei Domenicani, chiesa gotica costruita tra il XII e il XIII secolo, ora non più dedicata al culto.

PLACE DES DOMINICAINS
PLACE DES DOMINICAINS

Molte sono le leccornie che ci circondano: biscotti e altri dolci natalizi, spezie, thè profumati, foie gras e il classici vin brulè e succo di mele speziato... perfetti per coccolarsi con i sapori tipici del Natale e scaldarsi con una bevanda calda.

PLACE DES DOMINICAINS
PLACE DES DOMINICAINS
PLACE DES DOMINICAINS
PLACE DES DOMINICAINS

Scende la sera, si accendono le luci del centro storico e noi ci godiamo l'atmosfera prima di cenare e rientrare a casa. Passiamo da Place Jeanne d'Arc, dove c'è un mercatino di prodotti della tradizione e specialità gastronomiche del territorio, piccolo, raccolto e circondato da bellissimi edifici illuminati.

PLACE JEANNE D'ARC

Oltre ai mercatini di Natale, un'attrazione che vale la pena di visitare a Colmar è il Musée du Jouet, il Museo del Giocattolo proprio nel centro della città.

MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET

La struttura è piccola, seppur appassionante da visitare non solo per i piccoli, ma anche per genitori che faranno un salto nel passato, tra trenini, bambole e altri giochi della loro infanzia disposti su tre livelli e con più di 1.000 giocattoli in mostra, da quelli più moderni ad alcuni pezzi risalenti al 19° secolo.

MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET
MUSÈE DU JOUET

Qui il racconto della nostra giornata a Strasburgo.

Qui i nostri suggerimenti per mangiare senza glutine a Colmar e Strasburgo.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.