DOMANDE FREQUENTI SUL NOLEGGIO DEL CAMPER IN CANADA O STATI UNITI

February 22, 2017

Abbiamo alle spalle una certa esperienza nell'organizzazione di viaggi in camper negli States e in Canada e, spesso, veniamo bombardati da domande di ogni genere su questo metodo alternativo per passare le vacanze.

Tenterò di riportare qua sotto le più frequenti:

 

1- Quanto costa noleggiare un camper?

Cominciamo con il dire che un camper, NON è la soluzione più economica per viaggiare. Il suo vantaggio non sta nel prezzo ma nella libertà che ti concede soprattutto se si viaggia con un bimbo piccolo.

Esistono numerosi autonoleggi con prezzi talvolta anche molto diversi tra loro a parità di tipologia di camper e sicuramente, con un minimo di ricerca online, riuscirete a trovare il noleggio più conveniente. Per il Canada noi ci siamo sempre serviti di Canadream, che ha mezzi molto nuovi e ci ha sempre dato un'ottima assistenza.

Ho bisogno di una patente speciale per guidare un mezzo così grande?

Non serve nessuna patente speciale. La patente B è considerata valida per i cittadini stranieri. Talvolta è richiesta la patente internazionale per il noleggio. 

E' facile guidare un camper?

I camper negli Stati Uniti e in Canada hanno tutti il cambio automatico. Questo facilità di molto la guida del mezzo. Chi non è abituato a guidare macchine automatiche potrà avere qualche piccola difficoltà all'inizio del viaggio ma in pochi minuti ogni preoccupazione svanirà e guidare sarà una passeggiata. Le strade in queste due nazioni sono molto ampie e non correte sicuramente il rischio di rimanere incastrati in qualche strettoia. Semmai ci fosse una strada dove non potete accedere a causa delle dimensioni del vostro camper, essa è normalmente ben segnalata. Il momento più impegnativo della guida del camper è il parcheggio in retro (loro lo chiamano back-in). Fatevi aiutare da un'altra persona se ancora non avete preso confidenza con gli ingombri! 

Come faccio a scegliere il mezzo giusto per me e la mia famiglia?

A questa domanda io rispondo sempre che dipende esclusivamente dal livello di comfort che si vuole avere durante la vacanza e dal prezzo che si è disposti a spendere. I noleggiatori hanno flotte normalmente molto variegate che vanno dal pick-up con modulo abitativo al camper di 11 metri con slide-out. Nel primo potrete restare a mangiare e a dormire, in spazi ristretti e poco vivibili. Nel secondo invece potete anche ospitare degli amici se vorrete. Se siete abituati a viaggiare all'avventura, molto probabilmente, il primo sarà il vostro mezzo, se al contrario non siete disposti a scendere a compromessi con la comodità, noleggiate il secondo. Ovviamente ci sono anche delle vie di mezzo!

Tenete presente che sui siti internet dei vari noleggiatori troverete anche ben segnalato il numero massimo di adulti e di bambini che possono essere ospitati sul mezzo. Non caricate mai il camper con un numero maggiore di persone quando siete in viaggio o potreste passare dei guai seri!

Ho visto su un sito di noleggio che il camper è provvisto di slide-out. Cosa sono?

Gli slide-out, letteralmente "scivola-fuori" sono parti del camper che, una volta che ci si è fermati, possono allargarsi al di fuori della sagoma del mezzo in modo di liberare un maggior spazio interno. Spesso questi slide-out si trovano nella zona giorno e qualche volta anche nella zona notte. Anche per quanto riguarda gli slide-out, valutate bene la questione comfort.

Serve essere esperti camperisti per affrontare quest'esperienza in Canada e Stati Uniti?

No. Assolutamente non serve avere già maturato un'esperienza nel settore per potersi buttare in questa avventura oltreoceano. Quando il camper viene consegnato, vengono spiegati in Inglese, attentamente e molto approfonditamente, tutti gli aspetti della vita sul camper. Qualora poi vi sfugga qualcosa, viene sempre consegnato un libro molto esaustivo, normalmente in almeno tre lingue (inglese, francese, tedesco), con le spiegazioni e le soluzioni ai problemi più frequenti. La lingua italiana non è considerata di frequente, in quanto non sono molti i nostri connazionali che optano per questa soluzione, per cui è richiesta una certa capacità di comprensione della lingua straniera.

 

Cosa devo portare con me dall'Italia? Devo portare le lenzuola/coperte da casa?

Il noleggiatore è in grado di fornire, normalmente con sovrapprezzo, tutto il necessario per usare il camper senza necessità di portarsi lenzuola, posate, pentole da casa. Se volete proprio ridurre il budget potete arrangiarvi da soli ma io vi consiglio di includere quelli che si chiamano convenience-kit che comprendono lenzuola e coperte, cuscini e federe, oltre che tutto il necessario per cucinare e tenere pulito il camper. Qualche noleggiatore vende separatamente il kit della cucina da quello della biancheria.

Una volta ho noleggiato un camper in italia e aveva un serbatoio dell'acqua piccolo. avevo sempre paura che l'acqua finisse mentre ancora dovevo sciacquarmi dal bagno schiuma...

In Canada e Stati Uniti questo problema è facilmente risolvibile. I campeggi sono infatti molto spesso attrezzati con un punto acqua per ogni piazzola, al quale connettersi tramite il tubo in dotazione con il camper per avere vera e propria acqua corrente all'interno del proprio mezzo. E' sufficiente accertarsi che il vostro sito sia dotato di tale servizio.

Ho deciso di affittare un camper! Posso fare campeggio libero? Se no, come trovo i campeggi?

Il campeggio libero in Canada e Stati Uniti, non è generalmente ben visto. In alcuni casi si può chiedere di restare la notte a dormire nei parcheggi dei grandi mall ma questo non vi capiterà molto di frequente.

I campeggi in Canada e Stati Uniti sono molto numerosi e non sarà difficile trovarne uno per le vostre soste. I costi possono variare dai 20 ai 60 dollari, quindi non incidono molto sul costo complessivo del viaggio. A volte il prezzo può arrivare anche ad 80 dollari, ma molto raramente e solo per location molto frequentate. 

Per risparmiare qualcosa sul prezzo giornaliero è possibile riservare anche delle piazzole all'interno di proprietà statali/regionali. I servizi offerti normalmente sono di livello più basic, ma sono sicuramente più economici di quelli privati.

Noi, per non perdere tempo, prenotiamo tutti i campeggi da casa, ogni regione ha un elenco delle strutture che si possono trovare e non è affatto complicato trovarne uno online.

Se viaggiate in periodi di alta stagione o nei weekend è raccomandato di prenotare con anticipo la vostra piazzola!!!

Ho provato ad effettuare una prenotazione per un campeggio a Pinco Pallino (pronuncia: Painco Pallaino :-D ) ma non ho capito cosa significa la scritta EWS site, mi aiuti?!

La sigla EWS sta per Electricity, Water and Sewer ovvero, elettricità, acqua e fognatura.

Quasi tutti i campeggi offrono piazzole differenziate in termini di servizi che potete trovarci. Il servizio più basic (e direi sempre presente) è quello dell'elettricità.

I camper che si noleggiano hanno bisogno dell'elettricità a 30 Ampére. Basterà attaccare la presa che è fornita con il camper nella colonnina dell'elettricità per connettersi alla rete elettrica del campeggio e poter utilizzare, per esempio, il forno a microonde e l'aria condizionata.

Del secondo servizio ovvero dell'acqua, abbiamo già parlato qui sopra.

Il terzo servizio è quello che ci permette di connettere direttamente tramite una tubazione il serbatoio delle acque nere, provenienti da wc e cucina, alla fognatura del campeggio stesso. Se abbiamo questo tipo di servizio sul nostro sito non saremo costretti a muovere il camper verso le dumping station (stazioni di svuotamento) per svuotare il serbatoio. Questo servizio è comodo, ma fra i tre, è sicuramente quello a cui si può rinunciare con minori disagi.

Non sempre i campeggi hanno tutti e tre questi servizi!

 

Quanto sono grandi i campeggi? Le piazzole hanno le stesse dimensioni ristrette di quelle che troviamo in Italia?

I campeggi sono spesso enormi e ricoprono estensioni territoriali di qualche ettaro. Possono accogliere tutte le tipologie di campeggiatori (camper, maxi camper, tende) e sono forniti spesso anche di uno shop e di una sala giochi. Qualche volta sono dotati anche di piscina e campi gioco vari (volley, basket, minigolf, ecc.).

Le piazzole sono di solito molto grandi con misure dai 60 mq in su e sono dotate di tavolo con panche per mangiare all'aperto e di buca per il fuoco. 

Se avete qualche altra domanda da farci, lasciateci un commento e proveremo a rispondervi al più presto!

QUI qualche altra informazione relativa al noleggio di camper in Canada e USA.

QUI la nostra esperienza in camper in Quebec.

QUI la nostra esperienza in camper in British Columbia e Alberta.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.

Please reload