WEEKEND A BRUXELLES - MUSEI PER TUTTA LA FAMIGLIA - giugno 2018

La città di Bruxelles offre diverse attrazioni per tutta la famiglia. Musei e parchi a tema di vario genere, che appassioneranno bambini e adulti.

Nel nostro weekend in questa città abbiamo colto l'occasione per visitarne alcuni.

ATOMIUM

Monumento simbolo di Bruxelles e del Belgio, si trova nel parco Heysel, un po' fuori dal centro.

È una costruzione in acciaio che rappresenta i 9 atomi di un cristallo di ferro, realizzata in occasione dell'Expo 1958. Oggi è l'attrazione turistica più popolare della città.

ATOMIUM
ATOMIUM
ATOMIUM
ATOMIUM
ATOMIUM

Il monumento ha un'altezza totale di 102 metri e le sfere del diametro di 18 metri sono collegate da scale, alcune mobili, con luci ed effetti che creano ambienti quasi surrealistici.

ATOMIUM
ATOMIUM
ATOMIUM

Alcune sfere ospitano diverse mostre. Oltre all'esposizione permanente dedicata al monumento, ce ne sono alcune temporanee e nel nostro caso era presente una mostra di Magritte, con installazioni e riproduzioni delle opere del pittore.

ATOMIUM

La sfera superiore è raggiungibile attraverso un velocissimo ascensore e dalle sue finestre si può godere di una vista panoramica di Bruxelles.

Qualora le condizioni climatiche impediscano la vista, l'Atomium è attrezzato di computer in grado di digitalizzare l'ambiente esterno.

ATOMIUM

L'Atomium è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. 

Il biglietto di ingresso si può acquistare direttamente alla base del monumento, scegliendo l'ingresso singolo o il biglietto combinato con altre attrazioni come la Mini- Europe, a prezzo scontato.

Per chi acquista la Brussel Card*, il biglietto d'ingresso è scontato.

ATOMIUM

MINI-EUROPE

Situato accanto all'Atomium, questo parco permette di visitare l’Europa in poche ore, con una piacevole passeggiata tra le ricostruzioni in miniatura dei più famosi monumenti europei.

QUI il racconto della nostra esperienza alla Mini-Europe.

Per chi acquista la Brussel Card*, il biglietto d'ingresso è scontato.

MINI-EUROPE
MINI-EUROPE
MINI-EUROPE
MINI-EUROPE

MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES

Questo museo è dedicato ai personaggi del fumetto nati in Belgio.

Contiene più di 1000 personaggi e alcune strisce originali; un museo piccolo, ma piacevole da visitare per grandi e piccoli. 

MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES

Riproduzioni di diverse misure, curiosità e dettagli di realizzazione di fumetti e cartoni animati famosi come i Puffi, Asterix, Lucky Luke e tanti altri.

MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES
MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES
MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES
MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES

Il MOOF si trova in centro, nella Horta Gallery presso la Central Station, con accesso da Rue du Marché-aux Herbes.

E' aperto dalle 10 alle 18 ed è chiuso il lunedì (tranne nei mesi di luglio e agosto).

Il biglietto di ingresso si può acquistare direttamente all'entrata del museo. 

Per chi acquista la Brussel Card*, l'ingresso è gratuito.

MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES
MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES
MOOF - MUSEUM OF ORIGINAL FIGURINES

LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES

E' il museo dei giocattoli, inaugurato nel 1990 con la collezione di una famiglia di appassionati di giocattoli e cresciuta grazie alle donazioni del pubblico.
E' situato in Rue de l'Association n. 1000, in un'antica grande villa con 1000 metri quadrati di spazio espositivo su tre piani. Il museo ospita oltre 25000 giochi storici, per lo più dagli anni '50 agli anni '80, i più antichi risalgono al 1830.

LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES
LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES
LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES

Il primo impatto può essere quello di trovarsi in un vecchio museo, un po' polveroso e fatiscente, ma poi guardando bene tra gli scaffali è possibile scoprire giocattoli curiosi, divertenti e che portano gli adulti ad un piacevole tuffo nel passato. 

I bambini sono incuriositi dai giochi di ogni tipo e possono anche provarli e sperimentare giocattoli d'altri tempi.

LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES
LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES

Diverse le attività in questo museo. Non mancano le dimostrazioni gratuite, come quelle di antichi giocattoli a molla, che fanno divertire molto i piccoli ospiti (e anche i più grandi); oppure quelle con i trenini, che vengono messi in funzione sulle diverse rotaie posizionate su un grande plastico.

Periodicamente ci sono le "Giornate dell'orso", dove ogni visitatore che viene con il suo orso di peluche ha diritto all'ingresso gratuito e ci sono diverse attività legate a questo tema.

E' presente anche un teatro delle marionette, che periodicamente ospita degli spettacoli.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Il biglietto di ingresso si può acquistare direttamente all'entrata e sono previste riduzioni per famiglie. Per chi acquista la Brussel Card*, il biglietto d'ingresso è gratuito.

LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES
LE MUSEE DU JOUET DE BRUXELLES

*Brussel Card

Una carta della durata di 24/48/72 ore, che consente di beneficiare di accesso gratuito a 40 musei di Bruxelles, sconti per le attrazioni turistiche, visite guidate, negozi, ristoranti e bar.

Si può acquistare online sul sito visit.brussels o direttamente al BIP in rue Royale n. 2-4.

Post realizzato in collaborazione con Visit Brussels.

Il racconto del nostro weekend a Bruxelles continua...

QUI i nostri suggerimenti per mangiare gluten free a Bruxelles.

QUI il racconto della nostra esperienza alla Mini-Europe.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.