PHILLIP ISLAND - LA PENGUIN PARADE

Phillip Island è un'isola davvero ricca di attività coinvolgenti e piene di emozioni. Dopo il nostro incontro con i tenerissimi koala al Koala Conservation Centre e l'avventura all'Antarctic Journey, il tardo pomeriggio di questa intensa giornata è dedicato alla Penguin Parade, il momento in cui la colonia di piccoli pinguini dell'isola tornano nelle loro tane sulla spiaggia di Summerland Beach dopo una giornata di pesca nelle gelide acque dell'oceano.

Questi piccoli pinguini abitano le rive di Phillip Island per migliaia di anni. Da quasi 100 anni le persone hanno iniziato a dimostrare interesse per questo evento, dirigendosi in questi luoghi al tramonto per assistere allo spettacolo.

Negli anni '60 furono costruite recinzioni e tribune per impedire ai visitatori di camminare sulla vegetazione, rovinare le tane e disturbare i pinguini durante il loro ritorno a casa, trasformando questa zona in una delle migliori strutture di ecoturismo al mondo, in equilibrio tra ricerca scientifica e conservazione, con l'educazione dei visitatori e la possibilità di vivere un'esperienza unica a contatto con la fauna selvatica.

Il centro è in un'ampia area verde con un enorme parcheggio. Si procede poi per una lunga passerella che porta all'ingresso della struttura, dove si trovano la biglietteria, il gift shop e il caffè.

Si consiglia di arrivare almeno un'ora e mezza prima dell'orario di arrivo dei pinguini per prendere un qualcosa al bar e/o fare un po' di shopping, oltre ad avere la possibilità di esplorare il centro visitatori, con pannelli ricchi di informazioni su questi piccoli animali, la loro vita e il loro habitat.

Le porte di accesso alle aree di visualizzazione si apriranno circa 1 ora prima dell'ora prevista di arrivo dei pinguini, che è vario durante l'anno, dalle 17.30 circa nel loro inverno (come ad agosto, quando ci siamo stati noi) alle 20.30 circa nella loro estate.

All'apertura dei cancelli si percorre una lunga passerella che porta fino alle piattaforme di avvistamento, immersi tra il verde delle dune, disseminato di piccole casette, le tane dei pinguini.

Le aree di avvistamento sono diverse, come diversi sono i biglietti che si possono acquistare.

Il biglietto base prevede un posto nell'area principale di osservazione, con posti a sedere a più livelli e una vista elevata a 180 gradi, che permette di assistere all'arrivo dei pinguini e alla loro uscita dall'acqua.

Con il Penguin Plus è possibile invece accomodarsi su una tribuna più piccola e più vicina, che permette di ammirare i pinguini da una posizione privilegiata.

C'è poi il Penguin VIP Tour, che permette di vedere la Penguin Parade da un'esclusiva torre panoramica da 10 posti, situata presso la tribuna principale.

Ci sono anche dei tour guidati con un ranger esperto, ma accessibili solo dai 12 anni in su

Appena entrati nell'area facciamo una passeggiata per vedere la spiaggia e la zona circostante. Siamo davvero emozionati e non vediamo l'ora di incontrare questi piccoli animaletti. Il nostro punto di osservazione sarà però un altro...

... infatti abbiamo deciso di ammirare la parata dei pinguini da una posizione differente, a parere nostro la migliore: la Underground Viewing. Si tratta di una postazione sotterranea con 70 posti, che non consente di vedere la loro uscita dall'acqua (comunque monitorabile attraverso ad uno schermo collegato ad una telecamera sulla spiaggia), ma grazie alle vetrate ad altezza del suolo permette di osservare i pinguini a non più di un metro di distanza, mentre ondeggiano lungo il sentiero che li riporta verso le loro tane. 

Da non dimenticare anche il maggiore comfort e la comodità di essere al coperto, soprattutto se, come durante la nostra visita, fa freddo, c'è vento e piove.

Scende il buio, sale l'emozione e tutti i visitatori hanno preso posto e iniziano a scrutare in silenzio le onde del mare per scorgere i primi pinguini di ritorno dalla loro intensa giornata.

Ad un certo punto si iniziano a vedere dei piccoli puntini che si muovono sul bagnasciuga e si avvicinano sempre più... eccoli! Prima solo pochi esemplari, poi dei gruppi più grandi, si avvicinano pian piano alla spiaggia, fino ad arrivare alle dune circostanti, dove ognuno ricorda perfettamente dove è posizionata la sua tana.

Sono teneri e buffi, davvero molto piccoli, alti circa 30 centimetri. Il gruppo è molto numeroso, centinaia e centinaia, non finiscono mai di arrivare, camminano in modo un po' goffo, si incontrano con i loro compagni, salutandoli con una serie di piccoli versi. Davvero uno spettacolo indimenticabile, che dura circa 45 minuti prima che tutti i circa duemila pinguini attraversino la spiaggia.

Prima di uscire ripercorriamo la passerella che ci ha portati ai punti di avvistamento, "scortati" dagli ultimi pinguini che fanno ritorno verso casa, camminandoci proprio accanto, incuranti della nostra presenza.

 

Importante: fotografie e filmati sono assolutamente vietati durante la parata dei pinguini, perché i flash luminosi potrebbero danneggiare i loro occhi. Quindi sedetevi, rilassatevi e godetevi lo spettacolo. Se volete delle foto ricordo, sono scaricabili dall'app dell'organizzazione.

La Penguin Parade si trova 1019 Ventnor Rd, Summerlands, Phillip Island.

L'ingresso è a pagamento e prevede una riduzione per bambini e famiglie. Il biglietto è acquistabile online (scelta preferibile per evitare lunghe code o il rischio di trovare tutto sold out) o direttamente all'ingresso del museo.

E' possibile l'acquisto di un biglietto combinato, che prevede altre attrazioni del Phillip Island Nature Parks, come il Koala Conservation Centre, l'Antarctic Journey e la Churchill Island Heritage Farm. Sul loro sito è possibile scegliere la combinazione più adatta a ciascuno.

Post realizzato in collaborazione con Phillip Island Nature Parks.

Qui un breve riassunto della nostra avventura a Phillip Island...​

QUI l'itinerario completo del nostro viaggio in Australia.

QUI info e consigli per organizzare un viaggio in Australia.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.