UN VIAGGIO IN AUSTRALIA IN FAMIGLIA - IL NOSTRO ITINERARIO

Una volta deciso che l'Australia sarebbe stata la nostra meta, è arrivata la parte difficile! Si tratta di un Paese enorme, un vero e proprio continente, con un'infinità di interessanti luoghi da visitare... come fare a selezionare le tappe del nostro viaggio, includendo attività interessanti per tutta la famiglia? A cosa dare la precedenza e cosa invece scartare? Davvero un'impresa ardua!

Alla fine abbiamo prodotto un itinerario di 4 settimane, visitando 6 zone differenti della parte orientale, da sud a nord.

A posteriori ci sentiamo di affermare che a questo itinerario avremmo potuto dedicare 1-2 giorni in più per ogni zona, per un totale di 6 settimane invece di 4... ma si sa, il tempo è tiranno e noi non ne avevamo di più a disposizione. L'alternativa sarebbe stata tralasciare alcune aree per dedicarci con più calma solo ad altre, ma la voglia di esplorare le diverse parti del Down Under era davvero tanta e non siamo riusciti a scegliere.
Tutto sommato siamo molto soddisfatti del nostro viaggio, che ci ha permesso di visitare alcune delle aree più belle dell'Australia, mostrandoci una varietà di climi, ecosistemi e paesaggi che non dimenticheremo facilmente. Siamo passati dal freddo al caldo, dal deserto alla foresta pluviale, dalla barriera corallina alle spettacolari scogliere a picco sul mare. Abbiamo esplorato luoghi bellissimi, vissuto esperienze emozionanti, visto la gioia negli occhi di nostro figlio, che più volte ci ha ripetuto "Sono molto felice" e "Che belle avventure"... insomma, possiamo dire di aver raggiunto il nostro obiettivo.

Vi presentiamo nel dettaglio il nostro itinerario. Per ora vi riportiamo solo le tappe principali, rimandando a più avanti la descrizione dettagliata dei diversi luoghi visitati.

8/8 - MILANO - DUBAI

Voliamo con Emirates, con uno scalo di un paio d'ore.


9/8 - DUBAI - MELBOURNE

Arrivo in serata. Pernottiamo al Best Western Airport, un discreto motel vicino all'aeroporto. Molto comodo vista l'ora e la stanchezza accumulata.

10/8 - MELBOURNE - APOLLO BAY - 200 Km, 3 ore

11/8 - APOLLO BAY - MELBOURNE - 315 Km, 4 ore

Dedichiamo due giorni alla Great Ocean Road (GOR), una strada tortuosa e maestosa che si snoda su paesaggi mozzafiato, spesso a picco sul mare.
Ampie spiagge, fari pittoreschi e spettacolari faraglioni di arenaria, fino ad arrivare ai 12 Apostoli, una tappa imperdibile in questa zona. 

Soggiorniamo al Great Ocean View Motel, con camere molto ampie ma essenziali, parcheggio privato e una bella vista sul mare.

12/8 - MELBOURNE

Una giornata per visitare il centro della città di Melbourne, tra market, giardini, edifici storici e moderni.
Soggiorniamo per 2 notti al Radisson Flagstaff Gardens, un hotel di alto livello, con ottimi servizi e in posizione molto comoda.

13/8 - MELBOURNE - PHILLIP ISLAND - 140 Km, 2 ore
Da Melbourne raggiungiamo in auto Phillip Island, un luogo davvero ricco di attrazioni da non perdere, una natura rigogliosa, panorami da cartolina, animali tutti da scoprire e attività divertenti da sperimentare.
Incontriamo koala, canguri e wallaby, oltre ad assistere alla famosa Parata dei Pinguini.

Soggiorniamo al Ramada Resort, un complesso con numerose casette che sono dei veri e propri appartamenti con tutti i comfort.

14/8 - PHILLIP ISLAND - MELBOURNE  - ADELAIDE - 165 Km, 2 ore + volo

15/8 ADELAIDE - KANGAROO ISLAND  - 105 Km, 1,40 ore + traghetto

16 e 17/8 KANGAROO ISLAND

Primo volo interno per il trasferimento da Melbourne ad Adelaide, dove dormiamo una notte al Confort Inn Haven Marina, nella zona di Glenelg. La cittadina è molto carina, con un porto e una bella passeggiata ricca di locali, ma l'hotel è davvero da dimenticare, vecchio e fatiscente.

La mattina dopo ci spostiamo in traghetto a Kangaroo Island e capiamo subito che questo luogo ha in serbo tante belle avventure: incontri speciali con gli animali australiani, parchi con paesaggi mozzafiato e natura incontaminata.

Soggiorniamo al Casuarina Coastal Units, un complesso di pochi appartamenti, un po' vecchiotto, ma carino e confortevole. Avere la cucina ci permette anche di mangiare a casa la sera, evitando di cenare sempre fuori.

18/8 KANGAROO ISLAND - ADELAIDE - 105 Km, 1,40 ore + traghetto

Riprendiamo il traghetto e rientriamo verso Adelaide. Purtroppo abbiamo solo una giornata scarsa per visitare la zona.
Iniziamo da Port Adelaide, piccola cittadina che rappresenta uno degli insediamenti urbani più vecchi della zona, molto affascinante anche se poco frequentata in questo periodo.
Ci spostiamo poi nel centro di Adelaide, dove iniziamo l'esportazione della città, che ci sembra molto tranquilla e affascinante, con un mix di antico e moderno che la rende davvero unica.

Soggiorniamo all'Adina, un apartment hotel nel centro della città. Un edificio storico con appartamenti nuovi e molto ampi e curati anche nei dettagli.

19/8 ADELAIDE - ALICE SPRINGS - volo

20/8 - ALICE SPRINGS - KING'S CANYON - 475 Km, 6 ore

21/8 - KING'S CANYON - AYERS ROCK - 275 Km, 3,50 ore

Con un altro volo interno ci spostiamo nel Red Center, per esplorare gli sconfinati territori dell'Outback.
Voliamo su Alice Springs, dove dedichiamo il pomeriggio ad una breve visita della città e p
assiamo la notte al Mercure Alice Springs, un hotel molto grande e in posizione comoda.
Il giorno successivo lasciamo la cittadina per addentrarci nei territori incontaminati che la circondano, all'interno del West MacDonnel National Park e lungo la Mereenie Loop.
Arriviamo al Kings Canyon Resort, dove ci sono diverse sistemazioni, dal campeggio, alle stanze con e senza bagno.

Il giorno successivo, dopo l'esplorazione del Kings Canyon, ci spostiamo verso Ayers Rock, per scoprire la zona di Uluru e Kata Tjuta, i monti sacri degli aborigeni.

Alloggiamo al Outback Pioneer Hotel & Lodge, un enorme complesso che ha all'interno un resort, appartamenti, un campeggio e un centro commerciale. 

22/8 - AYERS ROCK - CAIRNS - volo

23/8 - CAIRNS - CAPE TRIBULATION - 115 Km, 2,10 ore

24/8 - CAPE TRIBULATION - CAIRNS - 115 Km, 2,10 ore

25/8 - CAIRNS (Kuranda)​

Con volo interno ci spostiamo a Cairns e passiamo la notte al Cairns Plaza, un buon hotel dove ci sono sia camere che piccoli appartamenti; si trova in ottima posizione, direttamente sul lungomare della città, proprio davanti ad un parco giochi veramente molto curato.
Dopo una prima notte in città, partiamo alla volta della Daintree Rainforest, l'affascinante foresta pluviale di queste zone, fino ad arrivare a Cape Tribulation. Qui facciamo i primi incontri con coccodrilli e goanna. Esploriamo alcune spiagge della zona e percorriamo diversi sentieri nella foresta.

Soggiorniamo al Daintree Rainforest Retreat, un piccolo motel immerso nella vegetazione. Abbiamo un piccolo appartamento con 2 stanze e un angolo cucina con microonde e lavandino; non ci sono fornelli, ma per cucinare è necessario raggiungere l'area comune all'aperto.

Il giorno dopo torniamo a Cairns per passarci ancora 2 notti, di nuovo al Cairns Plaza.
La giornata successiva è interamente dedicata alla visita di Kuranda, un villaggio hippy immerso nella foresta, che raggiungiamo con la Skyrail Rainforest Cableway, una lunga funivia, mentre al ritorno saliamo sul Kuranda Scenic Railway, il treno storico che si addentra nella foresta pluviale e arriva fino alla costa.

26/8 - CAIRNS - GREEN ISLAND - traghetto

27 e 28/8 - GREEN ISLAND

Dopo tanto girare, ci concediamo 3 giorni di relax a Green Island, a 50 minuti di barca da Cairns. Si tratta di una piccola isola di sabbia corallina, ricoperta di foresta pluviale e circondata da un bel reef.
C'è un piccolo e lussuoso Resort con meno di 50 camere, con un ottimo servizio e tutti i comfort.
Da lì è possibile raggiungere in barca l'Outer Reef, con sosta su una piattaforma in mezzo alla Grande Barriera Corallina.

29/8 – GREEN ISLAND - CAIRNS - DARWIN - traghetto + volo

30/8 – DARWIN - KAKADU NATIONAL PARK (JABIRU) - 250 Km, 2,40 ore

31/8 - KAKADU NATIONAL PARK (DA JABIRU A COOINDA) - 58 Km, 40 minuti

1/9 - KAKADU NATIONAL PARK (COOINDA) - DARWIN -  - 460 Km, 6 ore

Lasciamo Green Island e raggiungiamo di nuovo Cairns in traghetto, per poi prendere il volo interno per Darwin, dove arriviamo in serata. Passiamo la notte al Mercure Darwin Airport, un hotel vicino all'aeroporto, molto comodo per noi vista l'ora; la struttura è confortevole, con un buon ristorante e una bella piscina aperta fino a tardi.

La mattina successiva partiamo per il Kakadu National Park, dove ci aspettano luoghi incantevoli, natura selvaggia e tantissimi animali... un vero spettacolo.

Percorriamo alcuni dei sentieri ed esploriamo gli agglomerati di rocce ricche di pitture aborigene.

Per la prima notte nel parco ci fermiamo al Mercure Kakadu Crocodile, un bell'hotel a Jabiru, con la particolare forma di un enorme coccodrillo.
Il giorno seguente ci spostiamo verso sud, per raggiungere Cooinda, dove alloggiamo al Cooinda Lodge, un insieme di piccole costruzioni in mezzo alla natura, un luogo molto tranquillo nonostante le numerose camere e il campeggio.

Il terzo giorno, dopo nuove escursioni nel parco, torniamo infine a Darwin, dove passiamo la notte al DoubleTree by Hilton Hotel, in una zona tranquilla e abbastanza centrale, con un bel parco davanti, un ricco parco giochi e una piacevole piscina interna.

2/9 - DARWIN - SYDNEY - volo

3/9 – 4/9 - SYDNEY

5/9 - SYDNEY - DUBAI - volo

Nel pomeriggio prendiamo il volo interno per Sydney, dove arriviamo in serata.

Alloggiamo al Sofitel a Darling Harbour, un ottimo hotel in una zona molto bella, ricca di locali e attività.

Abbiamo 2 giorni e mezzo per visitare la città. Non molto, ma sufficiente per farci apprezzare il suo clima vivace e le sue attrazioni principali, come alcuni musei e la zona di Circular Quay e The Rocks.

QUI info e consigli per organizzare un viaggio in Australia.

QUI la nostra esperienza sulla Great Ocean Road.

QUI la nostra visita a Melbourne.

QUI il nostro incontro con i koala a Phillip Island.

QUI la nostra esperienza all'Antarctic Journey di Phillip Island.

QUI il nostro incontro con i pinguini a Phillip Island.

QUI la nostra visita a Churchill Island.

QUI la nostra esperienza al Phillip Island Circuit.

QUI il nostro incontro con i koala a Phillip Island.

QUI il nostro itinerario a Kangaroo Island (prima parte).

QUI il nostro itinerario a Kangaroo Island (seconda parte).

QUI la nostra giornata ad Adelaide.

QUI la prima parte del nostro viaggio nel Red Centre: Alice Springs e il West MacDonnel Natinanal Park.

QUI la seconda parte del nostro viaggio nel Red Centre: Kings Canyon.

QUI la terza parte del nostro viaggio nel Red Centre: Uluru - Kata Tjuta Natinanal Park.

QUI la nostra esperienza tra i coccodrilli del Daintree River.

QUI il nostro racconto di viaggio nella zona di Cairns e della Daintree Forest.

QUI il nostro racconto di viaggio a Mossman Gorge.

QUI il nostro racconto di viaggio a Kuranda.

QUI la nostra esperienza a Green Island.

QUI la nostra esperienza sulla Grande Barriera Corallina.

QUI il racconto del nostro primo giorno nel Kakadu National Park.

QUI il racconto del nostro secondo giorno nel Kakadu National Park.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.