PHILLIP ISLAND - KOALA CONSERVATION CENTRE

Il primo incontro con i koala non si scorda mai!

Possiamo affermare che il desiderio di incontrare questi teneri e buffi animali era molto. Delle creature davvero curiose , viste finora solo in fotografia.

Questo momento tanto atteso avviene a Phillip Island, nello stato di Victoria. Dopo la nostra esperienza sulla Great Ocean Road e la seconda tappa a Melbourne, ci spostiamo per due giorni in questa isola a poco più di un'ora e mezza dalla capitale.

La nostra prima fermata è il Koala Conservation Centre, un centro immerso tra gli alberi di eucalipto, che permette di incontrare i koala nel loro habitat naturale, promuovendo l'ecoturismo e ospitando uno speciale programma di allevamento per salvaguardare la popolazione dei koala dell'isola.

All'ingresso del Koala Conservation Centre si trova un piccolo centro di interpretazione per i visitatori, dove scoprire di più sui piccoli animali che si incontreranno dopo poco. Sui vari pannelli informativi si potrà scoprire come nascono, crescono, si nutrono e vivono nel loro ambiente naturale. C'è inoltre in negozio di articoli da regalo e souvenir.

Si prosegue poi tra gli alberi, fino alle due esclusive passerelle sopraelevate, con aree di osservazione ravvicinate. Piove, ma non ci lasciamo scoraggiare e teniamo gli occhi aperti per scorgere il primo koala.

Ci sono due diverse aree dotate di passerelle che si estendono ad anello tra gli alberi di eucalipto, in ognuna delle quali ci sono 6 koala. Il Tree Top Koala Boardwalk è lunga 800 m, mentre il Tree Top Woodland Boardwalk ha un percorso di 600 m, entrambe semplici e accessibili anche con passeggini e sedie a rotelle.

Questi animali sono molto stanziali, difficilmente cambiano albero e quindi le loro posizioni sono indicate con dei pannelli.

Inizialmente ci sembra di non vedere nulla, ma con un po' di attenzione iniziamo a scorgere delle piccole palle di pelo sui qualche ramo. Sembra stiano tutti dormendo. Scopriamo che l'attività principale dei koala è quella di dormire: infatti lo fanno per circa 20 ore, mentre nel tempo restante mangiano e si muovono. Possono sembrare degli animali pigri, ma tutto questo sonno è dovuto al fatto che si nutrono unicamente di foglie di eucalipto, poco caloriche, quindi hanno poche energie da spendere. 

Continuando la nostra esplorazione, iniziamo a fare qualche incontro ancora più interessante, a vedere il volto di alcuni di questi animali, con le loro facce sonnolente e le loro pose buffe.

Ad un certo punto uno di loro si sveglia e si mostra a noi per bene, con una bella scrollata dopo aver preso tanta pioggia e con una breve camminata su un ramo per sgranchirsi un po'.

Lungo i percorsi, oltre agli "indizi" che indicano gli alberi dove solitamente stanno i koala, è possibile leggere diverse curiosità su questi animali. I visitatori hanno inoltre l'opportunità di provare un Koala Eco-Explorer Tour, una passeggiata insieme a un ranger che offre la possibilità di scoprire informazioni in più su questi animali simbolo dell'Australia.

Eì possibile poi fare una passeggiata tra la vegetazione circostante, cercando di scorgere le diverse specie di animali selvatici australiani, tra cui wallabies, pipistrelli, opossum, echidna e serpenti.

Noi siamo molto fortunati e abbiamo la possibilità di incontrare due wallaby da distanza molto ravvicinata. Non sembrano infastiditi dalla nostra presenza, ci osservano, ma continuano indisturbati nelle loro attività.

Il Koala Conservation Centre si trova in 810 Phillip Island Road, Phillip Island. E' aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17 (inverno australiano) o le 18 (estate australiana).

L'ingresso è a pagamento e prevede una riduzione per bambini, famiglie e pensionati. Il biglietto è acquistabile online o direttamente al Koala Conservation Centre.

E' possibile l'acquisto di un biglietto combinato, che prevede altre attrazioni del Phillip Island Nature Parks, come l'Antarctic Journey, la Penguin Parade e la Churchill Island Heritage Farm. Sul loro sito è possibile scegliere la combinazione più adatta a ciascuno.

Post realizzato in collaborazione con Phillip Island Nature Parks.

Qui un breve riassunto della nostra avventura a Phillip Island...

QUI l'itinerario completo del nostro viaggio in Australia.

QUI info e consigli per organizzare un viaggio in Australia.

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.