UN VIAGGIO IN COSTARICA IN FAMIGLIA - INFO E CONSIGLI UTILI

"Perché proprio il Costa Rica?", una domanda che ci è stata fatta molto spesso nelle settimane che hanno preceduto la nostra partenza.

Questo stato dell'America Centrale è un luogo forse poco considerato come meta turistica, ma dove la natura regna sovrana e dove ogni giorno c'è qualcosa di nuovo da scoprire. Un Paese che lascia sempre a bocca aperta, per la sua flora, la sua fauna e l'accoglienza dei suoi abitanti, dove il verde delle foreste pluviali ha un numero infinito di sfumature, dove si passa dai vulcani, al mare, al fitto della giungla, dove si incontrano animali di ogni genere nel loro habitat, dove il motto degli abitanti è "Pura Vida!".

Vi abbiamo dato abbastanza motivazioni per esplorare questa terra da sogno?

Prima di entrare nel dettaglio della nostra indimenticabile avventura in Costa Rica, vorremmo fornire qualche informazione utile a chi vuole recarsi in questo Paese.

 

COME ARRIVARE

Diverse sono le compagnie aeree che, attraverso uno o più scali, portano dall'Italia al Costa Rica. Noi abbiamo scelto di volare con Iberia, con la tratta Milano-Madrid e poi Madrid-San Josè, la capitale del Costa Rica.

DOCUMENTI NECESSARI

Alla partenza è necessario avere un passaporto valido e con scadenza non inferiore a sei mesi dalla data di arrivo.

Per i cittadini italiani non è richiesto alcun visto, ma è necessario essere in possesso del biglietto di ritorno.

CLIMA E PERIODO MIGLIORE PER VISITARE IL COSTA RICA

Le temperature minime oscillano tutto l'anno tra i 15 e i 20 gradi e le massime poco al di sotto dei 30 gradi. Le zone vicine al mare sono leggermente più calde (soprattutto la costa del Pacifico), più fresche quelle lungo le pendici dei vulcani.

Nel periodo che va da maggio a novembre le piogge possono essere davvero abbondanti e rendere difficile la viabilità su strade e ponti. Sul versante caraibico le piogge sono invece più copiose da ottobre a gennaio.

COME MUOVERSI

Esplorando le principali zone battute e viaggiando al di fuori delle stagioni delle piogge, la rete stradale offre condizioni di guida soddisfacenti. Noi abbiamo scelto di noleggiare un'auto e abbiamo girato in autonomia, senza rilevare nessun tipo di difficoltà. Ci sentiamo di consigliare il noleggio di un fuoristrada, per poter affrontare al meglio anche quelle strade secondarie sterrate che si possono trovare per raggiungere alcuni punti di interesse naturalistico.

In Costa Rica è sufficiente la patente Italiana in corso di validità.

Nella zona del Tortuguero non è possibile spostarsi in auto, ma solo in barca tra i vari fiumi che attraversano la foresta pluviale.

DOVE ALLOGGIARE

Diverse sono le possibili sistemazioni, con prezzi che possono variare notevolmente.

Si può trovare dall'ostello, all'hotel, al lodge con piccole abitazioni da una o due camere, poste all'interno della vegetazione, per vivere un'esperienza unica in mezzo alla natura, con la possibilità di incontrare molti animali già appena fuori dalla propria stanza.

COSA MANGIARE

La cucina tradizionale del Costa Rica si basa su riso, fagioli, frutta, verdura e tortillas di mais, proposti in diversi modi in tutti i pasti principali.

Il piatto simbolo della cucina costaricana è il gallo pinto, a base di riso e fagioli, solitamente proposto a colazione.

Ovunque si può trovare anche il casado, il piatto che rappresenta le preparazioni tradizionali caserecce e si compone di riso e fagioli, carne o pesce, banane fritte, pomodoro e insalata.

Una menzione speciale per i patacones, il platano fritto che viene servito con diverse salse di accompagnamento... uno snack da leccarsi i baffi!

FUSO ORARIO

Il Costa Rica rispetto l’Italia ci sono 8 ore in meno quando vige l'ora legale, 7 ore in meno quando vige l'ora solare.

VALUTA

La moneta utilizzata è il Colón costaricano (CRC).

LINGUA

Lo spagnolo è al lingua ufficiale, anche se l'inglese è comunque molto diffuso.

CORRENTE ELETTRICA

La corrente è a 120V con prese di tipo A e B, è necessario un adattatore, lo stesso utilizzabile negli Stati Uniti.

RETE TELEFONICA E INTERNET

Nelle zone abitate la rete telefonica è presente, mentre nelle zone più isolate e nelle foreste spesso non c'è.

Per avere connessione internet a prezzi modici, consigliamo di acquistare una sim locale.

FLORA E FAUNA

Il Costa Rica è un Paese piccolo, ma con una bio-diversità incredibile.

C’è un po' di tutto, dalle foreste ai vulcani, dal mare ai laghi. Innumerevoli sono le specie di piante e numerose le specie animali: bradipi, scimmie, tucani, caimani, pangolini, serpenti e molto altro.

Un viaggio davvero entusiasmante dal punto di vista naturalistico. Fate attenzione solo se avete la fobia di ragni e insetti... sono presenti un po' ovunque e sono anche belli grossi!

SALUTE E VACCINAZIONI

Nessuna vaccinazione né profilassi è obbligatoria per visitare Costa Rica.

In Costa Rica le prestazioni mediche ed ospedaliere sono buone, ma molto costose nei centri di cura privati, i soli ai quali gli stranieri possono accedere, quindi è caldamente consigliato avere un'assicurazione sanitaria.

SICUREZZA

Il Costa Rica sostanzialmente non è un Paese pericoloso, anche se sono in aumento i casi di delinquenza, soprattutto in prossimità della capitale. Occorre comunque adottare le regole di normale prudenza e cautela durante la permanenza e gli spostamenti nel Paese. Non abbiamo mai avuto la sensazione di essere in pericolo o in una situazione poco sicura durante la nostra permanenza.

VISITA AI PARCHI NAZIONALE: IN AUTONOMIA O CON UNA GUIDA?

In Costa Rica ci sono diversi Parchi Nazionali da non perdere, come Tortuguero, Manuel Antonio, Monteverde.

Si tratta di zone che possono essere visitate sia in autonomia che con un tour guidato, in gruppo e accompagnati da ranger esperti.

La prima possibilità è sicuramente più economica, ma la seconda vi permetterà di vedere una quantità di animali decisamente superiore, che vi perdereste senza l'aiuto di un occhio esperto che sa scovare anche la più piccola ranocchia che si mimetizza nel fitto della vegetazione. Inoltre le guide dispongono sempre di un cannocchiale ad alta risoluzione, per riuscire ad ammirare bene anche gli animali più piccoli e lontani, oltre a permettervi di fare belle foto da vicino anche agli animali più lontani, anche con un semplice smartphone.

COSTA RICA CON I BAMBINI

Il Costa Rica è un luogo adatto per tutta la famiglia, bambini compresi. Nostro figlio è letteralmente impazzito di gioia per tutti gli animali che è possibile vedere durate un tour in questo Paese. Un'esperienza bellissima che non dimenticherà facilmente. 

Questa meta è adatta a tutte le età, attenzione solo ad alcune escursioni a cascate o altri punti di interesse nella natura: il tragitto potrebbe essere lungo, faticoso e sconnesso.

COSTA RICA E CELIACHIA

In Costa Rica c'è una buona conoscenza della celiachia e una buona diffusione di cibo senza glutine.

Molti piatti della cucina locale si basano su riso, fagioli, carne, verdura e frutta fresca, tutti alimenti naturalmente privi di glutine.

E' però fondamentale informare hotel e ristoranti, segnalando anche che si è celiaci e non solo sensibili al glutine, perché in questo modo in cucina verrà prestata attenzione anche ad evitare eventuali contaminazioni.

QUI i nostri consigli mangiare senza glutine in Costa Rica, nella zona di Tortuguero, Vulcano Poas e San Josè.

A presto con i nostri racconti di viaggio in Costa Rica.

QUI il nostro itinerario di viaggio in Costa Rica.

QUI il racconto della nostra esperienza al Tortuguero National Park.

QUI il racconto della nostra esperienza al Vulcano Poas.

QUI i nostri consigli mangiare senza glutine in Costa Rica, nella zona di Tortuguero, Vulcano Poas e San Josè.

QUI i nostri consigli mangiare senza glutine in Costa Rica, nella zona del Vulcano Arenal, di Monteverde e di Manuel Antonio.

 

© Copyright

All rights reserved

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di NOICONLEVALIGIE.